Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Magistrale Ingegneria Automatica?

Aggiornamenti, orientamento, lavoro, attività professionali, riviste, libri, strumenti EY, Tips and tricks, consigli e pareri generici

Moderatori: Foto Utenteadmin, Foto UtenteSjuanez

2
voti

[1] Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto Utentepaofanello » 10 giu 2016, 14:28

Salve a tutti O_/ O_/
Sono qui per chiedervi consiglio sulla magistrale da intraprendere.
Non vi chiederò secondo voi quale devo scegliere, perché già l'ho scelta, ma vorrei sentire pareri e esperienze sull'argomento. Sto parlando del corso di Ingegneria dell'Automazione, Control Engineering per il resto del mondo.
Vorrei capire se per voi è una magistrale che merita (al di là del mio interesse personale), se avete avuto a che fare con persone del settore con questo titolo (ho visto che non sono poi così comuni, complice anche il fatto che sia un corso abbastanza "giovane").
Giusto per completezza e darvi un'idea vi elenco di seguito le materie dei due anni della magistrale in Control Engineering della Sapienza, erogata in inglese, e su cui sarei maggiormente orientato:

Autonomous and mobile robotics
Computer and network security
Control of autonomous multi-agent systems
Control of communication and energy networks
Digital control systems
Dynamics of electrical machines and drives
Learning in autonomous systems
Multivariable feedback control
Nonlinear systems and control
Process automation
Robotics I
Robotics II
Robust control
System identification and optimal control
Vehicle system dynamics

Vorrei chiedervi inoltre se avete consigli su esami che secondo voi sarebbero molto utili da sostenere tra quelli a scelta dello studente, magari anche di altri corsi di laurea.

Infine, parlando con ragazzi che la frequentano e con un mio professore, ho appurato che il provenire da una triennale in meccanica non sarà molto penalizzante (tranne una o due materie che recupererò) ma potrà invece portare qualche beneficio, giusto per evitare domande al riguardo :mrgreen:
Piuttosto che chiedere qualcosa a me, chiedila a Mara Maionchi. E' più competente.
Avatar utente
Foto Utentepaofanello
2.275 8 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 532
Iscritto il: 7 lug 2015, 21:01

1
voti

[2] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 10 giu 2016, 15:19

Mi sembre una buona scelta, perché è un settore ad ampio spettro di cui c'è sempre necessità.
A grandissime linee (attendo smentite) ,Il lavoro del "sistemista" permette di conoscere tutto il processo da controllare, mentre gli "specialisti" in elettronica si lamentano di lavorare sulla "schedina" su requisito dei sistemisti senza capire bene a cosa serve. (La stessa cosa vale per i softwaristi, che però molte volte coincidono con i "sistemisti" (dipende dalle dimensioni del progetto)).
Tanto tutte le schede e i progetti di serie vengono realizzati in Cina/USA, non rimangono che le applicazioni per le quali rimane il sistemista. :-| :cry: ?
Anche il lavoro del program manager, ossia il pianificatore delle risorse (tempo e costi) del progetto/sviluppo prodotto, e garanzie del suo rispetto, è importante, ma è faticoso e sgradevole e pochi lo amano fare.
Di solito, i progetti vanno sempre peggio del previsto, e se a metà progetto ne revisioni il programma aumentando le risorse, se lo vengono a sapere il consuntivo sarà peggiore della peggiore previsione rivista. :-) Legge di Peter :?: :!:
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
5.553 4 6 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2001
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

4
voti

[3] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto Utentedimaios » 10 giu 2016, 15:53

Autonomous and mobile robotics :arrow: No
Computer and network security :arrow: No
Control of autonomous multi-agent systems :arrow: No
Control of communication and energy networks :arrow: No
Digital control systems :arrow: Si
Dynamics of electrical machines and drives :arrow: Si
Learning in autonomous systems :arrow: No ( E' parte di una materia più complessa che puoi vedere dopo )
Multivariable feedback control :arrow: Si
Nonlinear systems and control :arrow: No ( E' interessante ma se non ce la fai puoi vederlo dopo )
Process automation :arrow: No ( E' utile per capire il controllo predittivo ma puoi vederlo dopo )
Robotics I :arrow: Si
Robotics II :arrow: Si
Robust control :arrow: Si
System identification and optimal control :arrow: Si
Vehicle system dynamics :arrow: No
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
28,3k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3149
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

0
voti

[4] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto Utentepaofanello » 10 giu 2016, 16:31

MarcoD ha scritto:Mi sembre una buona scelta, è un settore ad ampio spettro di cui c'è sempre necessità.

Mi fa piacere sentirlo :ok:

Foto Utentedimaios grazie per i consigli ma di tutti quegli esami ne "restano fuori" dal piano di studi solo due o tre, non posso farne solo metà :mrgreen: comunque terrò conto di ciò che hai scritto :ok:
Invece in ambito lavorativo come lo vedi?
Piuttosto che chiedere qualcosa a me, chiedila a Mara Maionchi. E' più competente.
Avatar utente
Foto Utentepaofanello
2.275 8 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 532
Iscritto il: 7 lug 2015, 21:01

0
voti

[5] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto UtenteMicheleD » 10 giu 2016, 19:40

Ciao, essendo uno studente come te, non mi esprimo per quanto riguarda il "dopo la laurea", però penso tu abbia fatto una buona scelta per due motivi:

1) Corsi completamente in Inglese, cosa che implicherà sicuramente uno sforzo maggiore per la comprensione degli argomenti, ma in tal modo sicuramente avrai un contatto quotidiano con la lingua, cosa indispensabile in ambito ingegneristico, e non solo.....

2) Corsi tutti attinenti il settore Automatica, pertanto materie molto collegate tra loro

O_/
Avatar utente
Foto UtenteMicheleD
20 1 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 2 giu 2016, 13:58

8
voti

[6] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto Utentedimaios » 10 giu 2016, 22:41

L'idea era quella di indicare gli esami a mio avviso più utili per una cultura teorica di base solida.
Nel mondo del lavoro trovi impiego per l'automazione ma solo il 5% delle volte ( scarso ) applicherai la teoria che ti insegnano all'università. Fuori ci si occupa di automazione generale più che di controlli automatici ... sono due mondi complementari ma la richiesta si orienta più sull'automazione generale.
Quando poi non si può andare giù forza bruta con la vanga chiamano qualcuno che scrive due equazioni ed un controllo evoluto che rimarrà una cosa da non toccare e possibilmente eliminare al più presto ... e di nuovo giù con la vanga. Questo è il mondo reale.... ci farai l'abitudine come tutti. ;-)

Cose importanti da saper fare nel mondo reale.

Saper leggere gli schemi elettrici ( meglio se li sai modificare o fare )
Saper leggere gli schemi idraulici
Saper leggere gli schemi pneumatici
Saper mettere le mani in un quadro elettrico senza combinare casini o peggio farsi male
Saper programmare un inverter
Conoscere le basi sui motori elettrici
Saper parlare con i meccanici e capire cosa hanno fatto nonché spiegargli cosa dovrebbero fare per l'automazione di macchina
Saper programmare il PLC
Sapere come funzionano le reti ed i bus di campo
Sapere almeno due linguaggi ad alto livello se si vuole salire a livello 2 ( consigliati C++ è C# )
Sapere come funzionano i sensori standard è soprattutto dove piazzarli
Avere un buon carattere per affrontare mesi di cantiere da soli in condizioni non ideali
Saper osservare bene il processo per riuscire a controllarlo
Avere fiuto ed intuito nel trovare i malfunzionamenti
..
..


Insomma... nulla di tutto questo ti viene insegnato all'università ma col tempo imparerai le cose e sarai sempre più autonomo ma ci vogliono anni per imparare il mestiere .... almeno una decina per gestire un impianto intero di dimensioni medie.

Non ti resta che cominciare... benvenuto a bordo. :ok:
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
28,3k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3149
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

0
voti

[7] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto Utentepaofanello » 11 giu 2016, 11:59

dimaios ha scritto:Cose importanti da saper fare nel mondo reale.

Questi sono consigli davvero utili :ok: :ok:
Grazie mille a te a agli altri che mi hanno risposto!
Io mi sento abbastanza soddisfatto, ma se qualcun altro ha da aggiungere la sua sarò contento di ascoltarlo O_/
Piuttosto che chiedere qualcosa a me, chiedila a Mara Maionchi. E' più competente.
Avatar utente
Foto Utentepaofanello
2.275 8 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 532
Iscritto il: 7 lug 2015, 21:01

0
voti

[8] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 11 giu 2016, 13:19

Saper leggere gli schemi elettrici ( meglio se li sai modificare o fare )
Saper leggere gli schemi idraulici
Saper leggere gli schemi pneumatici
Saper mettere le mani in un quadro elettrico senza combinare casini o peggio farsi male
Saper programmare un inverter
Conoscere le basi sui motori elettrici
Saper parlare con i meccanici e capire cosa hanno fatto nonché spiegargli cosa dovrebbero fare per l'automazione di macchina
Saper programmare il PLC
Sapere come funzionano le reti ed i bus di campo
Sapere almeno due linguaggi ad alto livello se si vuole salire a livello 2 ( consigliati C++ è C# )
Sapere come funzionano i sensori standard è soprattutto dove piazzarli
Avere un buon carattere per affrontare mesi di cantiere da soli in condizioni non ideali
Saper osservare bene il processo per riuscire a controllarlo
Avere fiuto ed intuito nel trovare i malfunzionamenti


Scusa ma una domanda mi sorge spontanea. Dove e in quanto tempo le hai imparate tutte queste cose?
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
584 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 492
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

0
voti

[9] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto Utentepaofanello » 11 giu 2016, 14:03

E il settimo giorno Foto Utentedimaios si è anche riposato.
Piuttosto che chiedere qualcosa a me, chiedila a Mara Maionchi. E' più competente.
Avatar utente
Foto Utentepaofanello
2.275 8 13
Expert
Expert
 
Messaggi: 532
Iscritto il: 7 lug 2015, 21:01

9
voti

[10] Re: Magistrale Ingegneria Automatica?

Messaggioda Foto Utentedimaios » 11 giu 2016, 14:04

Fabio992 ha scritto:Scusa ma una domanda mi sorge spontanea. Dove e in quanto tempo le hai imparate tutte queste cose?


Le questioni tecniche in circa 5 anni la capacità nel trovare malfunzionamenti non saprei dirlo perché dopo più di 20 anni nel settore non saprei cosa ho imparato a vedere prima e cosa dopo. Anche oggi mi si presentano casistiche nuove ma il pregresso mi suggerisce dove guardare e soprattutto la sequenza con cui si deve indagare.
Le questioni più teoriche le sto ancora studiando per passione anche se non hanno una ricaduta pratica nel breve e medio periodo ... lo faccio solo per il piacere di capire e tenere viva la parte teorica che altrimenti rischierebbe di essere relegata in un angolino .
Ingegneria : alternativa intelligente alla droga.
Avatar utente
Foto Utentedimaios
28,3k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3149
Iscritto il: 24 ago 2010, 14:12
Località: Behind the scenes

Prossimo

Torna a Informazioni varie più o meno utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti