Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Cavo comando emergenza

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto Utenteboobie80 » 1 set 2017, 15:30

Correggetemi se sbaglio: I cavi di comando dei pulsanti di sgancio di emergenza, se transitanti all'interno dei compartimenti da sganciare, devono essere resistenti al fuoco (utilizzando cavi CEI 20-36 oppure cavi normali incassati protetti dal fuoco per installazione).
Concordate?
Avatar utente
Foto Utenteboobie80
58 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 874
Iscritto il: 5 mar 2007, 11:39

1
voti

[2] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 1 set 2017, 15:41

Se lo sgancio è a sicurezza positiva, con contatto del pulsante normalmente chiuso, possono essere cavi normali.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.508 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto Utenteboobie80 » 1 set 2017, 16:00

Scusa non ho specificato, intendevo in caso di pulsanti a lancio di corrente....
Avatar utente
Foto Utenteboobie80
58 1 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 874
Iscritto il: 5 mar 2007, 11:39

0
voti

[4] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto UtenteMike » 1 set 2017, 18:14

Il circuito di sgancio è un circuito di sicurezza, se transita all'interno del compartimento antincendio va protetto dal fuoco per costruzione o per installazione. La protezione dal fuoco è necessaria anche per l'eventuale presenza di tensione sul circuito affinché non sia un pericolo per le squadre si soccorso.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[5] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto Utentealphabit » 1 set 2017, 19:25

Una cosa che non mi ė chara, un circuito con cavo resistente per costruzione (cavo) al fuoco colpito dalla incendio funzionante per via della sua resistenza al fuoco, conserva in ogni caso un isolamento idoneo a non creare alcun pericolo alle lance dei pompieri? Grazie
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 708
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano

0
voti

[6] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto UtenteMike » 2 set 2017, 0:40

In teoria si mantiene integro per 90 minuti.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[7] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 2 set 2017, 7:45

Mike ha scritto:In teoria si mantiene integro per 90 minuti.

Io ho sempre pensato che possa continuare a funzionare per 90 minuti, ma senza garanzia di tenuta ai getti d'acqua.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.508 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[8] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto UtenteMike » 2 set 2017, 15:01

Goofy ha scritto:Io ho sempre pensato che possa continuare a funzionare per 90 minuti, ma senza garanzia di tenuta ai getti d'acqua.

Sinceramente non lo so, penso che resistere al fuoco sia ben più gravoso per gli isolamenti rispetto ai getti d'acqua.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14244
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[9] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 2 set 2017, 15:12

Mike ha scritto:penso che resistere al fuoco sia ben più gravoso per gli isolamenti rispetto ai getti d'acqua.

Sì certo, io vedo il problema in caso di incendio quando devono intervenire i pompieri con gli idranti: sul cavo già sollecitato dall'incendio si interviene con il getto d'acqua, penso che non sia garantito l'isolamento e che ci potrebbero essere dei teorici problemi di sicurezza per chi interviene.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.508 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[10] Re: Cavo comando emergenza

Messaggioda Foto Utentealphabit » 2 set 2017, 15:26

Pero' se cosi fosse, cioé fosse pericoloso per i pompieri il cavo resistente al fuoco sarebbe una pessima soluzione impiantistica forse non ammessa dalle norme. Immaginiamo un incendio in un compartimento dove passano circuiti di sicurezza di un altro compartimento si dovrebbe scegliere se spegnere l incendio e quindi disattivare l alimentazione di sicurezza (magari di una sala operatoria) oppure lasciare bruciare il compartimento per non disattivare il circuito di sicurezza....un po assurdo direi...non trovate?
Avatar utente
Foto Utentealphabit
425 2 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 708
Iscritto il: 20 mar 2007, 6:52
Località: Milano

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti