Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto Utentemonade46 » 7 mar 2018, 11:35

Salve,
Ho diversi alimentatori da smonto per PC ATX e vorrei sfruttarne uno per costruire un alimentatore variabile da 0-20V 10A.
C'è qualcuno che già ha fatto questa esperienza e mi può dare dei consigli?
Grazie
Antonio
Avatar utente
Foto Utentemonade46
33 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 18 gen 2017, 19:03
Località: Erice

0
voti

[2] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto UtenteLancillotto » 7 mar 2018, 12:03

Se cerchi in rete trovi diversi progetti, ma tutto dipende dalla "materia prima" cioè dall'alimentatore che hai a disposizione ;-)
Avatar utente
Foto UtenteLancillotto
986 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 13 ott 2017, 14:47
Località: ۞ ₯ ۞

0
voti

[3] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 7 mar 2018, 16:04

Ciao Foto Utentemonade..ormai impelagarsi con queste modifiche agli ATX non conviene piu'.
In commercio trovi alimentatori,anche duali da 5A/10A ad un costo abbordabile.
Mi concentrerei di più sulla teoria di funzionamento,analizzando i vari stadi che lo compongono,anche perche' modificare un ATX e' tutt'altro che semplice e credo che i guru dell'elettronica concordino.

ps.
Erice e' bellissima,sopratutto buoni i pasticcini dell'"Antica Pasticceria Del Convento"
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[4] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto Utentebrabus » 7 mar 2018, 16:52

Come i colleghi hanno già detto un ATX è concepito principalmente per erogare tensioni fisse, con un duty cycle allo stadio switching che varia abbastanza poco. Una modifica fattibile è l'innalzamento della tensione a 13,8V, utile per gli apparecchi radio, ma ci si ferma lì.

Un alimentatore da banco lavora in modo sensibilmente diverso, pertanto ti consiglierei di seguire il consiglio di Foto Utentestefanob70.

Concordo sui pasticcini di Maria Grammatico, libidine!
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,6k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2614
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[5] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto Utentemonade46 » 7 mar 2018, 16:55

Concordo
Avatar utente
Foto Utentemonade46
33 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 18 gen 2017, 19:03
Località: Erice

0
voti

[6] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 9 mar 2018, 22:36

Come ti han detto, in rete qualcosa (riguardo modifiche da fare) si trova ma è legato all'uso di specifici modelli

non è una cosa che si possa generalizzare

Se proprio, ma proprio, vuoi fare qualcosa, potresti usare un alimentatore da PC al posto di trasformatore e

circuito raddrizzatore ed aggiungere, esterno all'alimentatore, un circuito per variare la tensione

e lì potresti scegliere se usare un circuito Lineare o Switching

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.049 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2053
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[7] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto Utentemonade46 » 11 mar 2018, 11:27

Cioè due switching uno dietro l'altro?
Avatar utente
Foto Utentemonade46
33 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 18 gen 2017, 19:03
Località: Erice

0
voti

[8] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 11 mar 2018, 19:08

Si, oppure lo switching del PC e di seguito un lineare

--

Tra quelli presenti a questo link credo che potrebbe andarti bene quello da 300W Step Down

https://www.ebay.it/itm/DC-DC-Converter-10-12-15-20A-150-250-300-400-1200W-Step-up-Step-down-Buck-Boost/323098988280?hash=item4b3a334ef8:m:m60RVfDSp0R9mSJpox553ew

Ma è meglio che te lo confermi chi è pratico di Stato Solido, io mi arrangio (un poco) con le valvole

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.049 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2053
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[9] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 11 mar 2018, 21:15

Prima di realizzare qualcosa di serio, farei qualche prova preliminare.
Non so perché ma quando vedo questi circuiti made in China che costano pochi euro... Non mi viene voglia di sperimentare....
Magari è un mio pregiudizio.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[10] Re: Modificare Alimentatore ATX per renderlo variabile

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 12 mar 2018, 1:07

Per adesso non posso dire di aver avuto problemi con elettronica a basso costo di quella provenienza

vero è che non sono un grande "consumatore", ma se si considera che, a parte i tempi lunghi di consegna

il rischio economico è molto basso, dal mio punto di vista lo si può correre

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.049 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2053
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 33 ospiti