Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Roll-off, che cos'è?

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto UtenteGreh » 20 nov 2018, 11:47

Ciao a tutti :-) ,

Durante i miei studi mi sono imbattuto nel termine "roll-off" e da quello che ho potuto capire esprime l'ampiezza della curva di discesa che la risposta del filtro ha in prossimità della freq di taglio, qualcuno saprebbe darmi qualche spiegazione aggiuntiva?
Avatar utente
Foto UtenteGreh
55 1 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 31 ott 2018, 14:44

1
voti

[2] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 21 nov 2018, 23:37

Non sono esperto ma più che "ampiezza della curva" direi che esprime quanto più o meno bruscamente varia la pendenza... in un filtro ideale cadrebbe verticalmente a picco mentre in quelli reali digrada più o meno dolcemente, ma ripeto, non sono affatto esperto e attendi risposte più autorevoli. O_/

P.s. Non vorrei dire ma... non stai "correndo un po' troppo" ? :-)
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9250
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[3] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto UtenteGreh » 22 nov 2018, 1:03

claudiocedrone ha scritto:P.s. Non vorrei dire ma... non stai "correndo un po' troppo" ? :-)


Sì forse hai ragione, ma è colpa della mia curiosità (:OO:) . Comunque grazie della risposta :ok:
Avatar utente
Foto UtenteGreh
55 1 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 31 ott 2018, 14:44

1
voti

[4] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto Utentearkeo2001 » 22 nov 2018, 1:04

Sapevo anche io che è la pendenza risultante dall'ordine del filtro...
--
Avatar utente
Foto Utentearkeo2001
400 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 1 ago 2012, 9:12

1
voti

[5] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto UtenteGreh » 22 nov 2018, 1:09

Grazie anche a te arkeo2001 :D
Avatar utente
Foto UtenteGreh
55 1 3
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 31 ott 2018, 14:44

1
voti

[6] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 22 nov 2018, 10:27

Entro anche io nella discussione per "ricamare" sull'argomento.
Mi pare che il concetto di "roll off" sia intuitivo, ma non definito matematicamente ed abbastanza vago.

Il roll off coincide con la massima pendenza di discesa di un filtro passa basso ?
Oppure è una zona vaga più ampia ?
Ha senso misurarla in dB/decade se si estende per poche ottave (o meno)?

Se fosse un filtro del primo ordine, la massima pendenza di 20 dB/decade si raggiunge all'infinito.

In un filtro del secondo ordine, dipende dal coefficente di smorzamento (o dal Q suo reciproco).
La pendenza si può calcolare derivando la risposta in frequenza. Il valore massimo è in un solo punto.

In un filtro del secondo ordine sottosmorzato esiste anche un "roll on" pendenza in salita.

In un filtro del terzo ordine il "roll on" viene ridotto dal filtro del primo ordine di frequenza di taglio minore,
vedi filtri alla Chebicheff ( scrtitto giusto?).

Aspetto di leggere i vostri pareri O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
5.383 2 6 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 1930
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[7] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 nov 2018, 11:25

Bisogna chiedere ad un ingegnere delle telecomunicazioni, ma un po' di tempo fa mi ero imbattuto in un amplificatore per alte frequenze e leggendo la documentazione avevo trovato questo termine.

Sono andato a cercarlo e ho trovato che eliminando armoniche dal segnale in trasmissione (quindi, sì, filtrando oppure facendo signal shaping) si ottiene una apertura maggiore dell'eye-diagram, quindi ne ho un guadagno nell'interpretazione dei simboli della codifica di trasmissione.

Maggiore è il roll-off più l'eye diagram si apre (entro certi limiti, poi avvengono errori di fase e se insisto troppo anche di modulo) a vantaggio della leggibilità di codifica.

Ma sono ricordi vaghi che ho, non ricordo altri dettagli magari importanti.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
74,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8678
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[8] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 22 nov 2018, 18:23

MarcoD ha scritto: ...Chebicheff ( scrtitto giusto?)...

:-) Direi che puoi scriverlo un po' come vuoi... vedi qui che tanto l'originale è una traslitterazione dal cirillico per cui... :mrgreen:
(io lo pronuncerei più o meno Scebisciof e lo scriverei così :-) ) O_/

P.s. C'è attualmente un calciatore con tale cognome..se non erro è anche nella nazionale Russa.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
13,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9250
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[9] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto Utentearkeo2001 » 22 nov 2018, 18:26

Ora che mi ci fai pensare credo che con la "o" sia meglio, quasi sempre la "e" viene pronunciata "o'". Difficile che riuscirò a cambiare abitudine, è stata una delle prime figure del mondo della scienza di cui ho incontrato il nome da adolescente :D
--
Avatar utente
Foto Utentearkeo2001
400 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 261
Iscritto il: 1 ago 2012, 9:12

1
voti

[10] Re: Roll-off, che cos'è?

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 22 nov 2018, 18:29

hmm

Pronunciandolo mi sembra quasi un chebishav :?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
74,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8678
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 26 ospiti