Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Componente "strano" in caricabatteria per auto

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto UtenteCarcass » 7 mar 2019, 11:29

Ciao a tutti.
Ho un vecchio caricabatteria (roba anni '80) per auto, che ho usato fino a qualche tempo fa (e che non ho mai aperto).
Ha sempre funzionato ma, ad un certo punto ha smesso di caricare.
Aprendolo, ho scoperto, aldilà della sconvolgente semplicità circuitale (trasformatore, ponte diodi, amperometro e...?). la presenza di un componente a me sconosciuto (un fusibile, o cos'altro) di cui vi invio la foto.
Qualcuno può aiutarmi ad identificarlo? Purtroppo le scritte sono sbiadite ma si può leggere (guardando molto da vicino..) un qualcosa del tipo SL615C5H...

Grazie a tutti
Ciao
Allegati
Componente caricabatteria1.jpg
Caricabatterie_.jpg
Avatar utente
Foto UtenteCarcass
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 mar 2019, 9:05

0
voti

[2] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto UtenteSammuele » 7 mar 2019, 12:57

non lo conosco, però se guardi il circuito la posizione serie\parallelo ti potrà aiutare a riconoscerlo come fusibile (magari ripristinabile)
Avatar utente
Foto UtenteSammuele
35 3
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 22 nov 2018, 17:05

0
voti

[3] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 7 mar 2019, 13:53

In contenitore sottovuoto un fusibile (ripristinabile o no ) non ci credo.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
506 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[4] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto Utentemrc » 7 mar 2019, 15:52

Ciao.

Potrebbe essere un limitatore di corrente "elettromeccanico" ( interruttore termico ).
Quando la corrente supera un certo livello, il limitatore apre il circuito.
Avatar utente
Foto Utentemrc
9.932 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3814
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

1
voti

[5] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto UtenteToldo » 7 mar 2019, 19:11

Ciao,
Butta tutto e smaltiscilo nei rifiuti speciali, oppure tienilo come oggetto elettronico vintage ;-)
Come potenza al massimo eroga 2Amp (e soprattutto non continui), e quel modo di caricare le batterie (sia all'acido, sia AGM ed altre tecnologie) ne accorcia solo i cicli di carica e scarica e quindi la durata.
Questo "caricabatterie" carica in onda sinusoidale raddrizzata e non in tensione e corrente controlata.
Se questa "tecnologia di ricarica" fosse utilizzata oggi per i nostri amati telefonini... griderebbero aiuto.
Quindi trattare allo stesso modo le batterie delle vetture non farebbe male.

Comunque si, é un limitatore di corrente degli anni 60 quando ancora non esistevano i semiconduttori.
Avatar utente
Foto UtenteToldo
21 1 1
 
Messaggi: 33
Iscritto il: 2 lug 2017, 15:45

0
voti

[6] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 7 mar 2019, 19:41

quel bulbo lo trovi negli starter delle lampade a neon, lo prendi e lo metti al posto di quello, in realta e un bulbo a neon. Al massimo potrebbe essere un vecchio diodo tipo valvola, ha due piedini?
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.269 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1945
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[7] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 8 mar 2019, 0:47

elektronik ha scritto: ...potrebbe essere un vecchio diodo tipo valvola...

Diodo a gas a catodo freddo :mrgreen:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,0k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9690
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[8] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto UtenteCarcass » 8 mar 2019, 16:53

Grazie mille a tutti!
Per la cronaca, il caricabatteria in questione è un Cebora Vulcan 12, le cui specifiche si trovano qui..

https://www.cebora.it/articoli_fuori_produzione.html

Buona giornata a tutti!
Avatar utente
Foto UtenteCarcass
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 mar 2019, 9:05

0
voti

[9] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 8 mar 2019, 17:29

claudiocedrone ha scritto:
elektronik ha scritto: ...potrebbe essere un vecchio diodo tipo valvola...

Diodo a gas a catodo freddo :mrgreen:

Mi sa che quei diodi che si vedono dietro sono degli intrusi perché abbastanza moderni, mi veniva il dubbio tra un diodo e una lampadina perché molti anni fa si metteva una lampadina da 6 volt sui caricabatterie a 12v e di 12v per quelli a 24 V in modo che se la batteria era parecchio scarica, per evitare un eccessivo assorbimento si accendeva la lampadina.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
3.269 3 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1945
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[10] Re: Componente "strano" in caricabatteria per auto

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 9 mar 2019, 12:45

Nel depliant con le caratteristiche tecniche c'è scritto:

"Protezione a ripristino automatico contro il sovraccarico, l'inversione di polarità e il corto circuito delle pinze". Dalle fotografie, l'unico elemento che potrebbe assolvere tale funzione dovrebbe essere proprio quel "coso".

Toldo ha scritto:Come potenza al massimo eroga 2Amp

Da depliant, dovrebbero essere 12 ampere.
Toldo ha scritto:Butta tutto e smaltiscilo nei rifiuti speciali, oppure tienilo come oggetto elettronico vintage

Su questo sono d'accordo. Si rischia di rovinare la batteria collegata, stante anche la necessità di seguire con attenzione il processo di carica, che dev'essere fermato manualmente.

Cebora Vulcan 12.jpg
Cebora modello Vulcan 12.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.608 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1088
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti