Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Vostro parere per centralino nuova casa

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 4 mag 2019, 15:55

Buongiorno a tutti.

Un mio collega ha ereditato una casa nella bassa padana (... beato lui :twisted: ) e, dovendola ristrutturare completamente (lascia solo le mura esterne, per il resto rifà tutto...), vuole un impianto elettrico con i controfiocchi.

Quindi, partendo dalla realizzazione del miglior impianto di terra possibile, mi ha rifilato uno schema di quello che desidera avere in ogni camera e all'esterno nei vani accessori (... ci ho messo una vita a passarlo in FidoCadJ... :mrgreen: ), stando sovrabbondante con le prese di rete, che vuole tutte multistandard (schuko + bipasso italiana), in modo da evitare il più possibile un uso futuro di prolunghe e adattatori.



(Nota: purtroppo, sul form, non si riescono a leggere le note allegate..., è rimpicciolito rispetto a quanto realizzato, provate, caso mai, a copiare il sorgente dell'immagine e ad aprirla direttamente su FidoCadJ)

Noterete che molti gruppi di prese sono affiancati da un sezionatore: questo perché lui, a fine giornata, o se sta fuori casa per molto tempo, vuole poter scollegare tutto ciò che non è necessario.

Altresì vuole la massima flessibilità di intervento sull'impianto, nel senso che se c'è da intervenire su una presa, ad esempio in cucina, si possa escludere solo la linea "prese" della cucina.

Per questo lui desidererebbe un centralino così suddiviso:
Cucina
Sezionatore prese
Sezionatore frigorifero (linea elettrica diretta)
Sezionatore lavastoviglie (linea elettrica diretta)
Sezionatore forno (linea elettrica diretta)
Sezionatore luci

Salottino
Sezionatore prese
Sezionatore luci

Bagno
Sezionatore prese
Sezionatore lavatrice (linea elettrica diretta)
Sezionatore Caldaia (linea elettrica diretta)
Sezionatore luci

Camera 1
Sezionatore prese
Sezionatore luci

Camera 2
Sezionatore prese
Sezionatore luci

Condizionatori
Sezionatore 1
Sezionatore 2
Sezionatore 3

Esterno
Sezionatore luci
Sezionatore prese
Sezionatore citofono
Sezionatore cancello
Sezionatore prese impianto TV/SAT/WiFi extender
Sezionatore ricarica (da predisporre per installazione futura)

Autorimessa
Sezionatore luci
Sezionatore prese
Sezionatore ricarica (da predisporre per installazione futura)

Capanno attrezzi
Sezionatore luci
Sezionatore prese

Quindi, fermo restando questa suddivisione delle linee elettriche mi chiedeva se conoscevo qualcuno che potesse dare un parere non interessato (nel senso di persona non coinvolta economicamente nei lavori... e io ho pensato a voi :mrgreen: ) su come dovesse essere equipaggiato il centralino in questione, tenuto conto che chiederà un contratto di fornitura da 6 kW, e se, soprattutto, a riguardo della sicurezza degli utilizzatori e dell'impianto, perché vuole avere sotto mano una possibile traccia di impianto da confrontare con le offerte che si farà fare da diverse aziende.

Per quanto rigurda il costo tenete presente che un paio di migliaia di euro in più o in meno sul totale della ristrutturazione, mi ha detto, che poco gli cambia (... beato lui, ... e due!!! :twisted: ).

Questo è tutto, se avete domande, cercate di pazientare per le risposte perché non sempre ho la possibilità di collegarmi.

Inoltre chiedo scusa se ho usato simboli non standard ma, non essendo un impiantista, ho cercato di disegnare le cose meglio che potevo, comunque, a scanso di equivoci ho allegato una legenda.

Un saluto a tutti.

O_/ Max
Ultima modifica di Foto UtenteMax2433BO il 5 mag 2019, 9:05, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Aggiornato disegno
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.459 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

2
voti

[2] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 4 mag 2019, 16:11

Max2433BO ha scritto:Per quanto rigurda il costo tenete presente che un paio di migliaia di euro in più o in meno sul totale della ristrutturazione, mi ha detto, che poco gli cambia

Ecco, il suggerimento che potresti dargli è di investire questi soldi incaricando un professionista perché rediga un progetto con il relativo capitolato descrittivo, oltre ad computo. Progetto di un impianto a norma e che tenga conto delle esigenze effettive del tuo amico. Capitolato e computo sulla base dei quali chiedere le offerte, cosi da poterle comparare alla pari in quanto riferite ad una identica dotazione e descrizione.
Se il professionista è bravo e competente il tuo amico recupererà con gli interessi i soldi spesi per la sua parcella.
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.558 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1558
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[3] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 4 mag 2019, 16:19

paolo a m ha scritto:Ecco, il suggerimento che potresti dargli è di investire questi soldi incaricando un professionista (...)


Grazie per l'intervento Foto Utentepaolo a m ma perdona la mia ignoranza:

che figura sarebbe questo professionista? E dove lo trovo?

... scusami ma sono completamente ignorante del settore.

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.459 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[4] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 4 mag 2019, 16:23

Ingegnere o perito elettrotecnico. Iscritti ai rispettivi albi. Se non hai altri riferimenti (magari chiedere a conoscenti) li trovi consultando gli albi pubblicati dai rispettivi ordini o collegi provinciali. Si trovano ormai tutti su internet.
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.558 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1558
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[5] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 4 mag 2019, 16:26

Max2433BO ha scritto: vuole un impianto elettrico con i controfiocchi

Innanzitutto, complimenti per la realizzazione con Fidocad, hai avuto veramente tanta pazienza.
Ho notato che:
  1. non c'è alcuna linea elettrica preferenziale, alimentata da UPS, destinata alle utenze critiche;
  2. non vengono trattati l'illuminazione d'emergenza, il sistema antifurto e il sistema di videosorveglianza;
  3. nella piantina manca il locale dove posizionare il quadro elettrico al quale dovranno affluire tutte le circa 30 linee elettriche, e nel quale posizionare un eventuale gruppo di continuità, centralina antifurto e centralina del sistema di videosorveglianza. Oppure il tuo collega intende mettere il tutto in cucina?
Tempo fa (parliamo di una ventina d'anni) ho visto l'impianto che un mio amico (perito elettronico) si è fatto fare nella nuova casa ristrutturata: nel quadro generale c'era un interruttore magnetotermico differenziale per ogni stanza della villa, risultato ottenuto tra l'altro con l'impiego di diversi km di filo elettrico. Pensavo di aver visto il massimo della complessità per un'abitazione, ma dopo aver visto il tuo schema mi sono dovuto ricredere.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.623 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1105
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[6] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 4 mag 2019, 16:50

Grazie mille Foto Utentepaolo a m, riferirò il tutto!!!

@Foto UtenteFranco012

Franco012 ha scritto:Innanzitutto, complimenti per la realizzazione con Fidocad, hai avuto veramente tanta pazienza (...)


Si troppa pazienza... :mrgreen:

Franco012 ha scritto:non c'è alcuna linea elettrica preferenziale, alimentata da UPS, destinata alle utenze critiche


A parte il frigorifero penso non abbia utenze critiche (:OOO:)

... scherzi a parte, per questo dovrò chiedere.

Franco012 ha scritto:non vengono trattati l'illuminazione d'emergenza, il sistema antifurto e il sistema di videosorveglianza


... anche di questo dovrò chiedere, molto probabilmente se ne è dimenticato...

... strano, conoscendolo...

Franco012 ha scritto:nella piantina manca il locale dove posizionare il quadro elettrico al quale dovranno affluire tutte le circa 30 linee elettriche, e nel quale posizionare un eventuale gruppo di continuità, centralina antifurto e centralina del sistema di videosorveglianza


Da quello che ho capito l'armadietto che conterrà centralino e il quadro elettrico dovrebbe andare dietro la porta d'ingresso dove, nella piantina, è indicato semplicemente "centralino"...

... si, in pratica è come se fosse in cucina... :mrgreen:

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.459 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[7] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 4 mag 2019, 17:11

Max2433BO ha scritto:A parte il frigorifero penso non abbia utenze critiche

Intendevo anche i sistemi antifurto e di videosorveglianza. Il frigorifero non ha bisogno di alimentazione ininterrotta, mantiene bene la temperatura interna per diverse ore. A dire il vero, ci sono anche altre utenze che possono essere diciamo "critiche": se manca la corrente mentre mia moglie sta guardando la sua fiction preferita alla TV... chi la sente?
Da quello che ho capito l'armadietto che conterrà centralino e il quadro elettrico [...] in pratica è come se fosse in cucina

Non è un buon posto, ai fini della sicurezza antintrusione, per mettere le centraline del sistema antifurto e videosorveglianza (e anche l'UPS). Inoltre, l'eventuale UPS potrebbe dare fastidio per la rumorosità continua delle ventole (quelle sue o quelle dell'armadio contenitore).
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
2.623 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1105
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[8] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto Utenteturion95 » 4 mag 2019, 21:43

Fai prevedere un punto in alto di arrivo di tutti i cavi ETH e quelli delle telecamere, in modo che poi si possa montare un armadio rack per la rete LAN e li piazzi anche il DVR.

Ah comunque, io prevederei una presa ETH anche nella “borchia esterna” dove hai previsto un ripetitore Wi-Fi. In modo da collegare il ripetitore via ethernet (un access point a questo punto).
Sarebbe clamoroso se dopo una ristrutturazione del genere il tuo amico si dovesse mettere a installare un repeater wireless agganciato al router principale, con tutti i problemi e le limitazioni del caso.
Avatar utente
Foto Utenteturion95
91 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 25 giu 2018, 18:23

0
voti

[9] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 5 mag 2019, 8:57

@ Foto UtenteFranco012

Ho parlato ieri con il collega e mi ha detto che per il momento si affiderà a sistemi di sicurezza anti intrusione di tipo passivo: finestre antisfondamento con inferiate di tipo fisso e porta a vetro antisfondamento e cancello di sicurezza...

... inoltre mi ha detto che sono trent'anni che abita in aperta campagna e, con tre molossi in cortile ( :shock: ) non ha mai avuto nessuna sgradita sorpresa...

Comunque nel progetto di ristrutturazione farà prevedere una linea di canaline dedicate ad un eventuale impianto di videosorveglianza (perimetro casa e perimetro cortile).

Per il sistema UPS mi ha fatto questa domanda: è possibile allacciare alla rete di casa un motogeneratore carrellato tipo quelli da cantiere, escludendo, in automatico, in caso di black out, la rete esterna?

Dice che suo zio, che possiede un'azienda edile, glie ne potrebbe regalare uno...

... pare che il rumore non sia un suo problema prioritario... :mrgreen:

Per quanto riguarda l'armadio elettrico rimangono due opzioni:
1) Il sotto tetto, ma è poco "abitabile" in quanto è alto poco più di 1 m al vertice.
2) L'auto rimessa, sicuramente più comodo ma, in caso di "scatto" di qualche interruttore di sicurezza si dovrebbe, per forza uscire di casa...

@ Foto Utenteturion95

turion95 ha scritto:Fai prevedere un punto in alto di arrivo di tutti i cavi ETH e quelli delle telecamere, in modo che poi si possa montare un armadio rack per la rete LAN e li piazzi anche il DVR.


... ok, glie lo farò presente.

turnio95 ha scritto:Ah comunque, io prevederei una presa ETH anche nella “borchia esterna” dove hai previsto un ripetitore Wi-Fi...


#-o ... era già previsto solo che non l'avevo disegnato...

... correggo e reinserisco. :mrgreen:

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.459 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2169
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

1
voti

[10] Re: Vostro parere per centralino nuova casa

Messaggioda Foto Utenteturion95 » 5 mag 2019, 15:31

Lascia stare il sottotetto .. mi fa tanto pensare a quegli squallidi impianti elettrici che realizzano nelle case americane, dove in genere prevedono il quadro generale nel “basement”, cioè nelle fondamenta. Inoltre non usano corrugati ma fili rigidi nascosti direttamente dietro le pareti. Ma lasciamo stare ...

Il quadro va benissimo come previsto secondo me, di fianco la porta di ingresso. Il concentratore della rete LAN (router + switch) e della videosorveglianza (DVR/NVR) andranno in un armadio rack a muro oppure, soluzione che secondo me è la più bella ed efficiente in ambito domestico e che al tuo amico potrebbe interessare non poco, potresti optare per uno dei nuovi “Quadri distribuzione segnali di appartamento”.
Sono dei quadri che in genere prevedono una scatola da incasso 54 moduli con portello bianco che, al posto di avere dentro le classiche guide DIN per apparecchi, hanno spazio abbondante per router, switch, ecc e includono già al loro interno un patch panel con 16 connettori RJ45 o prese per fibra ottica, una multipresa preistallata, nastro in velcro, supporti in plastica per i dispositivi, cavetti rj45 corti per le patch, insomma tutto quello che serve per una rete domestica in un armadietto chiuso. Prova a cercare su internet ne trovi vari, questo che ti ho descritto è della Vimar e costa sui 500€.
Avatar utente
Foto Utenteturion95
91 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 25 giu 2018, 18:23

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 14 ospiti