Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

(Esercizio) Un'altra sfera carica

Leggi e teorie della fisica

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteIanero, Foto UtentePietroBaima

0
voti

[1] (Esercizio) Un'altra sfera carica

Messaggioda Foto UtenteMrEngineer » 10 ago 2019, 9:50

"Si consideri una distribuzione di carica sferica uniforme tra R e 2R con R = 1 \,m e densità di carica \rho = 2 \,nC/m^3. Determinare l'espressione del campo elettrostatico in funzione della distanza dal centro E(r) e calcolare il campo E(\frac{3}{2}R)."

[Risoluzione]

Ho ancora un po' di problemi a capire gli intervalli di integrazione da scegliere. Ho disegnato una cosa simile a questa:



La carica dovrebbe trovarsi nella zona colorata in rosso, dico bene?
Per calcolare il campo elettrostatico della sfera in funzione della distanza dal centro, conviene considerare tanti intervallini.

1. Per r<R, E(r) = 0 perché la carica è distribuita tra R,2R giusto?
Avatar utente
Foto UtenteMrEngineer
144 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 18 mag 2019, 12:02

0
voti

[2] Re: (Esercizio) Un'altra sfera carica

Messaggioda Foto UtenteMrEngineer » 10 ago 2019, 10:42

Tutto ok, ho risolto. Ai moderatori, se volete potete anche cancellare il thread.
Avatar utente
Foto UtenteMrEngineer
144 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 18 mag 2019, 12:02

0
voti

[3] Re: (Esercizio) Un'altra sfera carica

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 10 ago 2019, 21:47

Potresti mostrare come lo hai risolto, serve anche ad altri.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
104,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18523
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[4] Re: (Esercizio) Un'altra sfera carica

Messaggioda Foto UtenteMrEngineer » 11 ago 2019, 10:03

Si considera una superficie \Sigma gaussiana ausiliare e "fittizia" in quanto non realmente esistente nella geometria del sistema dato, della quale si fa variare il raggio r.

Per r<R il campo elettrostatico è nullo essendo la carica distribuita tra R e 2R.
Per R<r<2R e per r>2R basta applicare il teorema di Gauss per trovare il campo elettrico E(r) in funzione del raggio r della suddetta superficie.

Nel caso r>2R la superficie \Sigma contiene ovviamente,al suo interno, l'intera carica della sfera.
Avatar utente
Foto UtenteMrEngineer
144 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 18 mag 2019, 12:02


Torna a Fisica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti