Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Stranezza usando Microcap

Strumenti informatici per la matematica applicata, le simulazioni, il disegno: Mathcad, Matlab, Scilab, Microcap, PSpice, AutoCad ...

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto Utentedimaios

0
voti

[1] Stranezza usando Microcap

Messaggioda Foto Utenteginfizz » 27 nov 2019, 13:51

Buongiorno.
Sto incominciando a riprovare MIcroCap dopo anni di inutilizzo.
Ho disegnato il circuito sottostante dapprima su LTSpice ma dalle misurazioni mi mostrava un assorbimento dalla batteria a mio parere anomalo, circa 160 mA. Mi e' sembrata una buona occasione per iniziare ad usare di nuovo Microcap e dopo giorni di lettura di manuali sono incappato in una stranezza ancora maggiore.
Il circuito e' un multivibratore astabile con duty cycle variabile tramite un potenziometro che ho sostituito con le reistenze R10 e R11 per eliminare ogni fattore confondente.
Per mettere in evidenza quesi valori anomali ho inserito una resistenza di 0.1 ohm in serie alla alimentazione di 12 V, e misurando su di essa i dati visibili nello schema, sembra che in essa passino 60 A :shock: :!: , con una caduta di tensione di 6 V e dissipa quindi 367 W :shock: :!:
Per il resto il circuito funziona perfettamente con una bella onda quadra con il 50% di dutycicle.
Dove sbaglio ?
Allegati
NE555 astabile.jpg
Avatar utente
Foto Utenteginfizz
285 1 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 991
Iscritto il: 21 apr 2007, 9:30

0
voti

[2] Re: Stranezza usando Microcap

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 27 nov 2019, 14:49

Posta il file di microcap relativo alla tua simulazione, aiuterai chi ti vuole aiutarti.
Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
798 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

1
voti

[3] Re: Stranezza usando Microcap

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 27 nov 2019, 16:08

E'il RESET del 555 che praticamente mette in corto l'alimentazione.
Mettendo in serie a questo una resistenza da 10M va tutto a posto
(ma per conoscere la correntr della batteria non occorre la resistenza
in serie)
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
54,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16297
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

1
voti

[4] Re: Stranezza usando Microcap

Messaggioda Foto Utentestefanodelfiore » 27 nov 2019, 21:13

La soluzione ritengo sia diversa, applicare un resistore da 10Meg sul pin di reset maschera solo il problema ma non lo elimina.
Alla tua simulazione devi aggiugere la direttiva .param v555_vdd=12, supponendo che la tensione di alimentazione del circuito tuo sia 12 V.
Questo perché il modello dell'integrato 555 di microcap ha una tensione preimpostata di alimentazione pari a 5 V.
Nei file di esempio 555ASTAB.cir di microcap di utilizzo di un oscillatore astabile con il 555 è riportata la seguente frase:
The default power supply for the 555 macro is set to 5V. To use
a different power supply you need to modify the .param statement
above. This example defines the 555 I/O model power as 10V to
match the actual power supply from the 10V battery.

Stefano
Avatar utente
Foto Utentestefanodelfiore
798 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 28 mar 2009, 20:15
Località: Bologna

0
voti

[5] Re: Stranezza usando Microcap

Messaggioda Foto Utenteginfizz » 27 nov 2019, 23:22

Per prima cosa devo dire che mi fa piacere aver incontrato di nuovo g.schgor, che vedo in ottima forma !
Io invece mi sono rimbambito, perche' quando anni fa avevo iniziato ad usare Microcap demo non ricordo di aver letto alcun manuale :-) ma riuscivo a fere la simulazione dei miei circuitini.
Qui invece come inizio non c'e' male, perche' credo di essere incappato in un problema piu' unico che raro.
Grazie alla resistenza suggerita da g.schgor ho risolto , ed ho provato anche la soluzione della direttiva .param che funziona perfettamente anch'essa.
Ho messo quella resistenza in serie alla batteria per disperazione, perche' pensavo che la lettura diretta sulla batteria creasse questa anomalia.

Approfitto della vostra disponibilita' per chiedervi un aiuto per un problema che cerco di risolvere da 2-3 giorni: le icone in alto della interfaccia del programma come possono essere ingrandite ? Preferirei non agire sulla risoluzione dello schermo di windows, ma c'e' un altro metodo ?
Avatar utente
Foto Utenteginfizz
285 1 3 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 991
Iscritto il: 21 apr 2007, 9:30


Torna a Programmi applicativi: simulatori, CAD ed altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti