Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Domanda Teorica sul Funzionamento del MOSFET

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utentecarloc, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utenteg.schgor

0
voti

[1] Domanda Teorica sul Funzionamento del MOSFET

Messaggioda Foto UtenteGimax » 7 feb 2020, 12:54

Salve a tutti, sono uno studente di ing elettronica, a breve dovrei sostenere l'esame di fondamenti di elettronica.
Vorrei chiarire un dubbio sul funzionamento del Mosfet. In particolare dell'NMos, se imponessi una corrente inversa rispetto alla freccia del Source, potrei considerare un Mosfet posto all'inverso nel circuito? Ossia invertendo il terminale di Drain con quello di Source e viceversa? Essendo un dispositivo simmetrico.

Pongo questa domanda, poiché il libro dove sto studiando non parla di simmetricità del dispositivo (cosa che ho trovato in rete) ma negli esercizi impone una corrente opposta al verso di Source e lo risolve considerando inversi i due terminali.

Vi ringrazio in anticipo.
Avatar utente
Foto UtenteGimax
0 3
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 24 nov 2016, 17:57

0
voti

[2] Re: Domanda Teorica sul Funzionamento del MOSFET

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 7 feb 2020, 17:18

Gimax ha scritto:Vorrei chiarire un dubbio sul funzionamento del Mosfet. In particolare dell'NMos, se imponessi una corrente inversa rispetto alla freccia del Source, potrei considerare un Mosfet posto all'inverso nel circuito?

Si e no. Devi stare attento che se la giri la Vgs non è cambiata. Se il body è accessibile puoi sicuramente farla, ma visto che solitamente body e source sono in corto circuito allora puoi girarlo considerando la nuova Vgs.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
310 1 7
New entry
New entry
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[3] Re: Domanda Teorica sul Funzionamento del MOSFET

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 8 feb 2020, 9:49

sono un po arrugginito sulla teoria, se parliamo di mosfet di potenza, non credo che il mosfet sia simmetrico.
Per avere forti campi elettrici vicino al source, il gate deve essere piazzato a bassissima distanza da questo, ed il drain, deve essere a distanza maggiore, limitando così la capacità parassita tra drain e gate, che fa molti danni.

Comunque se nei mosfet di potenza mettono sempre entro al contenitore diodi in antiparallelo tra drain e sourge, ritengo che ci sia un motivo, non vanno polarizzati inversamente.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.419 3 7 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2782
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[4] Re: Domanda Teorica sul Funzionamento del MOSFET

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 8 feb 2020, 22:44

Un MOS integrato e` simmetrico: nel transistore n, il source e` il lato del canale a potenziale piu` basso e il drain quello a potenziale piu` alto.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18814
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti