Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasformatore toroidale Eaglerise

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteOrlanD91 » 17 mar 2020, 12:55

Buongiorno a tutti, sono un nuovo membro di questo forum.
Volevo sottoporvi il mio problema, devo sostituire un trasformatore toroidale montato all'interno di una cassa acustica.
Purtroppo, sul trasformatore non sono riportate né le tensioni né l'corrente, posso solo dirvi che l'ingresso è 230V mentre per le uscite non so dirvi con esattezza la tensione in quanto sono presenti 5 fili, 2 gialli, 2 arancioni e 1 marrone.
Misurando con il voltmetro la tensione tra i fili ho ottenuto i seguenti valori:

giallo-giallo 50V
giallo-marrone 25V
arancio-arancio 28V
arancio-marrone 14V

Vi chiedo se in base ai dati forniti riuscite a indicarmi un trasformatore compatibile, il modello attuale è un Eaglerise "B19042N1" o "TR08-0001 (R1L)" ma con questi codici non ho trovato nessuna specifica in rete.

Grazie in anticipo e buona giornata
Allegati
IMG_20200309_181046_resized_20200317_115134145.jpg
IMG_20200302_073948_resized_20200317_115133591.jpg
IMG_20200302_073920_resized_20200317_115133296.jpg
Avatar utente
Foto UtenteOrlanD91
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 mar 2020, 11:14

0
voti

[2] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utentesetteali » 17 mar 2020, 13:14

Ma se funziona perché lo vuoi sostituire??
Con le tensioni precise nelle uscite è difficilissimo trovarlo, o lo fai avvolgere o ordini l'originale.
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.180 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3781
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[3] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteOrlanD91 » 17 mar 2020, 13:18

setteali ha scritto:Ma se funziona perché lo vuoi sostituire??
Con le tensioni precise nelle uscite è difficilissimo trovarlo, o lo fai avvolgere o ordini l'originale.


lo devo sostituire perché bruciato.
le tensioni le ho misurate dalla cassa gemella che funzione.
il ricambio originale si fatica a trovalo e comunque con prezzi assurdi, costa quasi come l'intera cassa…..
Avatar utente
Foto UtenteOrlanD91
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 mar 2020, 11:14

0
voti

[4] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 17 mar 2020, 13:25

o trovi qualcuno che sia in grado di rifare gli avvolgimenti oppure rassegnarti a cambiare cassa, altre alternative economicamente ragionevoli non ci sono
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
46 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

0
voti

[5] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utentelucaking » 17 mar 2020, 13:40

Invece di una risposta faccio una domanda per i più esperti.
Tralasciando la convenienza, e rispettando le rispettive fasi, in questo caso si potrebbero usare un trasformatore da 28/25 volt con presa centrale o a doppio avvolgimento e uno da 50/48 volt dello stesso tipo?
Il fatto che ci siano due nuclei e relativi primari invece di uno, può dare problemi?
Avatar utente
Foto Utentelucaking
1.078 2 5 8
Expert
Expert
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29 mag 2015, 14:28

0
voti

[6] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 17 mar 2020, 13:52

Da quello che ho capito il trafo ha un unico secondario con presa centrale che è il marrone.
Dovrebbe essere un 25-14-0-14-25.
Il che potrebbe anche avere senso.
Probabilmente la sezione 14-0-14 alimenta solo gli operazionali di pre e quindi richiede poca corrente.
Se non lo trovi puoi anche utilizzare due trasformatori.
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[7] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteGirogiro » 17 mar 2020, 13:56

..constatato che l' avvolgimento a 230v sia quello interrotto, e la cosa non avesse un gran valore, potresti
provare un trasformatore 230/110 (55+55 in 2 avvolgimenti da poter mettere in parallelo) della stessa potenza,
tra giallo e giallo dove vanno i 50V, qualora fossero di sezione sufficiente per il carico sui 14-28...

(meglio sarebbe trovare un trasformatore 230/50...)


..ma aspetta che qualcuno esperto di aggeggiaggio lo abbia già fatto.. e attento che il 230 v pur essendo interrotto potrebbe cortocircuitare qualche spira ...sarebbe meglio toglierlo, per pericolo incendi!
( solo per una soluzione molto provvisoria e sperimentale se ne sei davvero capace!)

P.S
Non considerare me come esperto non lo sono!
Avatar utente
Foto UtenteGirogiro
116 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 20 gen 2020, 14:22

0
voti

[8] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteOrlanD91 » 17 mar 2020, 14:45

abusivo ha scritto:Da quello che ho capito il trafo ha un unico secondario con presa centrale che è il marrone.
Dovrebbe essere un 25-14-0-14-25.
Il che potrebbe anche avere senso.
Probabilmente la sezione 14-0-14 alimenta solo gli operazionali di pre e quindi richiede poca corrente.
Se non lo trovi puoi anche utilizzare due trasformatori.


Ciao Abusivo, potrebbe essere come dici tu, l'ordine dei fili è importante? perché se metto giù i valori seguendo i colori dei fili otterrei 25-25-0-14-14.

se acquistassi 2 trasformatori poi come dovrei collegarli? dovrei collegare i 2 "0" tra di loro?
altro dubbio...da quanti VA li prendo? sul forum ho trovato una formula che tramite il peso mi da la P, nel mio caso il risultato è 86VA....
Avatar utente
Foto UtenteOrlanD91
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 mar 2020, 11:14

0
voti

[9] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto Utentesetteali » 17 mar 2020, 15:14

Il ragionamento di @abusivo lo ritengo giusto.Devi considerare che I due secondari hanno correnti diverse.
Dovresti controllare Il diametro dei fili corrispondenti so colori, Cosi da determinare le potenze dei secondari. Poi puoi mettere anche due Trasformatori se ti ci stanno, non dovresti avere.dei problemi, forse c'e.La possibilita che so possa venir fuori un po di ronzio se un Trasformatore e troppo vicino all altoparlante
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
7.180 4 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3781
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[10] Re: Trasformatore toroidale Eaglerise

Messaggioda Foto UtenteOrlanD91 » 17 mar 2020, 15:19

setteali ha scritto:Il ragionamento di @abusivo lo ritengo giusto.Devi considerare che I due secondari hanno correnti diverse.
Dovresti controllare Il diametro dei fili corrispondenti so colori, Cosi da determinare le potenze dei secondari. Poi puoi mettere anche due Trasformatori se ti ci stanno, non dovresti avere.dei problemi, forse c'e.La possibilita che so possa venir fuori un po di ronzio se un Trasformatore e troppo vicino all altoparlante


i fili hanno tutti sezione uguale quindi questo ragionamento non è percorribile… :cry:

stavo pensando di prendere questi prodotti:

25-0-25 https://www.telstore.it/55133-p1s2.html
14-0-14 https://www.telstore.it/tst-20-006.html

il secondo decisamente meno potente perché dovendo alimentare solo le schede non necessita di molta potenza, il primo invece più performante.

Come vi sembrano?
Avatar utente
Foto UtenteOrlanD91
0 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 17 mar 2020, 11:14

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 60 ospiti