Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Passaggio a dvb-t2

Telefonia, radio, TV, internet, reti locali...comandi a distanza

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentejordan20

0
voti

[1] Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 12 set 2021, 12:46

Ciao a tutti,

Vorrei farvi una domanda per capirci qualcosa: quando smetteranno di funzionare i miei televisori?
Mi spiego meglio: ho a casa solo televisori crt con decoder è un televisore al plasma con decoder integrato, comprato nel 2010. Leggo su internet vari step/passaggi/fasi nel passaggio al nuovo standard e non ci sto capendo niente: la prima fase dovrebbe essere quella del passaggio di codifica da mpeg2 a mpeg4: dopo questo passaggio i miei decoder continueranno a ricevere i canali in bassa definizione? O ci sarà già da questo momento lo switch off e si passerà all'hd? Per che data è previsto questo passaggio? So che doveva già essere il 1o settembre ma c'è stato un rinvio e su internet trovo come informazione "verso il 15 ottobre", che vuol dire "verso"? C'è una data certa?
Quando si passerà all'hd sarà ancora possibile utilizzare i miei tv crt collegati con scart o succederà quello che avviene oggi quando passo su un canale hd (messaggio di errore)?

Grazie del supporto!
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 534
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

0
voti

[2] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentealev » 12 set 2021, 13:44

Io ho sentito parlare di 1/9 per il pre-passaggio (passami il termine) con compatibilità alla codifica vecchia
La codifica nuova (HEVC Main10) sarà l'unica disponibile a partire da gennaio 2023

https://nuovatvdigitale.mise.gov.it/faq/
Avatar utente
Foto Utentealev
4.472 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4656
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[3] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 12 set 2021, 15:33

Il 15 ottobre 2021 si passa dalla codifica DVB-T/MPEG-2 a DVB-T/MPEG-4.
Nel 2022 si passa al DVB-T2.
Per quanta riguarda HEVC da quello che ho capito io, non è detto che i canali siano obbligati a trasmettere con la versione 10 bit, potrebbero usare anche la 8 bit, in questo caso sarebbero compatibili anche tv più vecchie.

x caesar753
decoder con la scart esistono ancora, ma ti consiglio di sostituire direttamente il crt con lcd
visto che le trasmissioni sono in formato 16/9, inoltre ne guadagni in spazio e in minori consumi energetici.
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
413 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

0
voti

[4] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentealev » 12 set 2021, 16:37

blueice80 ha scritto:Nel 2022 si passa al DVB-T2.

Nel sito del governo (vedi link nel mio post) dicono 2023, poi non so
Avatar utente
Foto Utentealev
4.472 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4656
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

0
voti

[5] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 12 set 2021, 17:09

Vi ringrazio delle risposte,

blueice80 ha scritto:Il 15 ottobre 2021 si passa dalla codifica DVB-T/MPEG-2 a DVB-T/MPEG-4.
Nel 2022 si passa al DVB-T2.
Per quanta riguarda HEVC da quello che ho capito io, non è detto che i canali siano obbligati a trasmettere con la versione 10 bit, potrebbero usare anche la 8 bit, in questo caso sarebbero compatibili anche tv più vecchie.


Ma quindi i canali che resteranno a 8 bit saranno ancora visibili, anche dopo il 15 ottobre? O il passaggio da mpeg2 a mpeg4 verrà fatto comunque (indipendentemente da 8bit/10bit) e quindi i decoder vecchi nom saranno poi compatibili?

Per i crt hai ragione sia sul formato sia sul risparmio, ma l'amore è amore :D :D

P.S.: dopo molto girovagare ho trovato questo link https://tecnologia.libero.it/digitale-t ... mbre-47997 che spiega il problema di queste prime date. Quindi, per ricapitolare, se le emittenti continuano ad usare mpeg2 non succede niente, se usano mpeg4 i vecchi decoder non funzionano più, invece per quel che riguarda il 15 novembre? Cosa succederà?
Ultima modifica di Foto Utentecaesar753 il 12 set 2021, 17:14, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 534
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

0
voti

[6] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto UtenteDuffr » 12 set 2021, 17:13

blueice80 ha scritto:Il 15 ottobre 2021 si passa dalla codifica DVB-T/MPEG-2 a DVB-T/MPEG-4.
Un po' come avvenne per il primo passaggio al DVB-T (2009-2012), in base alla regione, potrebbe essere dopo. Vedi PAGINA del MiSe.

alev ha scritto:Nel sito del governo (vedi link nel mio post) dicono 2023, poi non so
Si, hanno rimandato. Infatti io stavo per comprare un nuovo TV, visto che il mio non ha il DVB-T2 ma, poco prima del rinvio, la domanda nel frattempo é aumentata, come i prezzi. Il mio TV mi sembra tutt'oggi insostituibile (come pannello e software per correzione immagine), finche reggono le lampade e il DVB-T lo tengo a casa!
Fai un giro al mercatino di ƎlectroYou

Se in futuro i computer dovessero diventare troppo potenti,
potremmo organizzarli in un comitato: questo dovrebbe sistemarli.

- Soluzione di Bradley -
Avatar utente
Foto UtenteDuffr
766 6 12
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 584
Iscritto il: 11 set 2015, 11:19

0
voti

[7] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentecaesar753 » 7 ott 2021, 0:24

Torno su questo argomento: qualche anno fa (2018-2019) avevo comprato un paio di decoder che avrebbero dovuto supportare il dvb-t2, ma erano/sono delle cinesate tarocchissime: i canali in hd si vedono ma non si sentono, girovagando su internet ho scoperto che i canali hd usano per l'audio lo standard ac3 mentre i canali sd usano la codifica mp2, e sembrerebbe che questo decoder non supportino la prima, quello che vi chiedo è: ora che c'è il passaggio del 15 ottobre (da dvb-t/mpeg2 a dvb-t/mpeg4) continuerò a sentire la tv? C'è un modo di risolvere questo problema di codifica ac3 o devo rottamare anche questi decoder, con buona pace della transizione ecologica?
Avatar utente
Foto Utentecaesar753
794 2 6 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 534
Iscritto il: 4 giu 2011, 12:53
Località: Pisa

1
voti

[8] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 7 ott 2021, 7:34

Volevo solo aggiungere che questa costa mi fa veramente incazzare.
Se volevano migliorare la qualità del video avrebbero dovuto trovare una soluzione compatibile con gli apparecchi attuali, senza costringerci a ricomprare nulla, come venne fatto nel '70 con la tv a colori.
Intanto non ho ancora mandato giù lo switch-off del segnale analogico di 10 anni fa, che per l'uso che faccio io della televisione (praticamente guardo solo il telegiornale) andava benissimo.
Poi, se ho capito bene, con il dvb-t2 la banda rimane la stessa, cambia la tecnica di compressione giusto? Quindi un pacchetto dati contiene più informazioni e quindi a parità di s/n un pacchetto perso implica maggiore squadrettatura e perdita dell'audio... Che già con il dvb-t1 fa abbastanza schifo.
Ma soprattutto, chi l'aveva chiesto????? Avete mai sentito qualcuno lamentarsi che la risoluzione di 720 x 576 era troppo bassa??? Io no
Se il mio televisore dovessere essere incompatibile con il nuovo sistema, io lo dismetto e lo sostituisco con una radio
, Il telegiornale lo ascolterò alla radio, non ho nessuna intenzione di ricomprare un bel niente, tanto tra 5 anni metteranno il 4k e ci diranno di ricomprare tutto di nuovo

(Sì, oggi mi sono svegliato bene)
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
2.174 4 5 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2544
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[9] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentealev » 7 ott 2021, 8:32

Concordo con il vostro disappunto, anche io mi sento preso in giro per questi aggiornamenti "obbligatori" che nascondono la forzatura ad acquistare apparecchi aggiornati

Visto l'andazzo della qualità dei contenuti TV verso il basso, con mia moglie abbiamo preso la decisione di acquistare un decoder di ultima generazione, escludendo peraltro roba di qualità mediocre oppure apparecchiucci con AndroidTV e poi stop

Abbiamo una certa idea su come vorremmo evolvere le nostre vite e la TV non è fra i nostri interessi, con internet si potrà benissimo sopperire all'esigenza di informazione
Avatar utente
Foto Utentealev
4.472 2 9 12
free expert
 
Messaggi: 4656
Iscritto il: 19 lug 2010, 14:38
Località: Altrove

1
voti

[10] Re: Passaggio a dvb-t2

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 7 ott 2021, 9:04

Si può anche non essere d'accordo,

mi pare che tutti si aspettino di avere il telefono funzionante ovunque, con internet funzionante ovunque con una velocità pazzesca, perché se ritarda 5 secondi il messaggio di risposta
c'è anche il rischio di morirci! :evil:

Se per avere questo si deve ridurre la banda TV per usarla nei telefoni, credo che sia inutile lamentarsi. [-X

altrimenti si deve essere disposti a lasciare il telefono senza internet, (come faccio io, lo collego solo al wifi di casa), ed il problema sarebbe risolto a monte, ma capisco per per i social sia improponibile! :twisted: .


saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.887 3 7 9
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3291
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

Prossimo

Torna a Telecomunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti