Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto Fotovoltaico TERNA

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto UtenteFilippo995 » 16 mag 2022, 15:45

Buongiorno,
stiamo eseguendo nuove costruzioni presso le sottostazioni di Terna, ci vengono richiesti, come di consueto per i nuovi edifici, impianti fotovoltaici di potenza 6/10/30kW in base alla dimensione degli edifici.
Non ho seguito benissimo la vicenda GSE vs TERNA, ma da quanto ho capito il distributore "Terna" non può essere contestualmente anche produttore. Sbaglio?

Ora il mio dubbio, come posso realizzare impianti fotovoltaici tali da non rendere Terna un produttore? Bisogna per forza esercirli in Isola o è possibile installare un inverter con accumulo dotato della modalità "antiimmissione"? In caso conoscete qualche link dove trovare queste informazioni?

Grazie in anticipo
Avatar utente
Foto UtenteFilippo995
10 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 5 apr 2020, 23:55

1
voti

[2] Re: Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 16 mag 2022, 15:51

Non conosco le regole ma mi sembrerebbe una follia.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.311 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3601
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[3] Re: Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto Utentefpalone » 16 mag 2022, 16:59

Filippo995 ha scritto:Bisogna per forza esercirli in Isola

credo proprio di sì....
da normativa vigente tutti i nuovi edifici (inclusi quelli delle sottostazioni elettriche) devono essere dotati di fotovoltaico, ma al tempo stesso Terna non può essere produttore.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
16,4k 5 8 11
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[4] Re: Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 16 mag 2022, 19:30

L'importante direi sia che Terna non venda in rete, quindi non venga remunerato come produttore di energia. Che installi un fotovoltaico per ridurre i consumi dei suoi edifici e impianti mi sembra invece cosa buona. Secondo me quindi può autoconsumare senza problemi e se vuole anche immettere in rete, a patto che questa energia non generi un introito.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.792 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 2032
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[5] Re: Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto Utenteguzz » 16 mag 2022, 19:35

Goofy ha scritto:Non conosco le regole ma mi sembrerebbe una follia.

Concordo, tipica situazione assurdamente burocratica

JAndrea ha scritto:Secondo me quindi può autoconsumare senza problemi e se vuole anche immettere in rete, a patto che questa energia non generi un introito.

Direi che sarebbe la cosa più sensata.
Bisogna però capire se la definizione di "produttore di energia elettrica" è legata al fatto che immetta in rete o al fatto che venga remunerata per farlo...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.811 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2708
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

1
voti

[6] Re: Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 16 mag 2022, 20:04

Dovranno fondare la società TOMBOLA alla quale intestare il fotovoltaico
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.311 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3601
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[7] Re: Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto Utenteguzz » 16 mag 2022, 20:58

Goofy ha scritto:Dovranno fondare la società TOMBOLA alla quale intestare il fotovoltaico

Giusto, possono fare anche così.

Ed intanto ci sarà un po' di gente che ci mangia sopra... Ehm... Si creeranno un po' di posti di lavoro
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.811 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2708
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[8] Re: Impianto Fotovoltaico TERNA

Messaggioda Foto UtenteFilippo995 » 17 mag 2022, 8:40

Grazie mille a tutti. Effettivamente sono mesi che ci poniamo il quesito senza raggiungere una risposta certa. Dovrebbe esserci una scissione com'è stato per Enel ed E-Distribuzione, alla fine era la medesima problematica. "Che casin"
Avatar utente
Foto UtenteFilippo995
10 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 5 apr 2020, 23:55


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti