Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

CNC autocostruita, è possibile?

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

1
voti

[11] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 23 giu 2015, 10:46

Sjuanez ha scritto:Non è che volessi riempirmi la bocca coi paroloni(?)

Non era riferito a te.
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

0
voti

[12] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto UtenteSjuanez » 23 giu 2015, 10:54

:ok: Avevo frainteso, scusami.

Comunque questi progetti che coinvolgono meccanica ed elettronica sono interessantissimi, come bracci robotici, quadricotteri ecc.

Sul forum cncitalia mi sembra, vidi anche delle frese a controllo numerico autorealizzate a 5 assi. Però c'è da dire che chi fa queste cose, a mio avviso, è più di un hobbista. Solitamente hanno officine attrezzate e sanno pure usarle. E solitamente si ripagano l'investimento utilizzandole proprio sul lavoro.

Io provai a calcolare il costo di una CNC fatta con binari acquistati e componenti piuttosto standard e non è facile scendere sotto i 1500€. Il tutto da costruire, tarare, imparare ad utilizzare e sperare che funzioni. Magari fa ottime lavorazioni più grosse su legno e plexiglass, ma i PCB sembrano una delle cose più difficili da fare.

Ho fatto tesoro dei tuoi consigli e mi diverto ancora tantissimo con le millefori.

Scusami ancora per aver frainteso il tuo post, un salutone.
O_/ O_/ O_/
Più so e più mi accorgo di non sapere.

Qualsiasi cosa abbia scritto, tieni presente che sono ancora al mio primo rocchetto di stagno.
Avatar utente
Foto UtenteSjuanez
11,3k 5 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 18 mar 2015, 13:48

0
voti

[13] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto Utentetorla91 » 23 giu 2015, 17:27

all università ne abbiamo una costruita in compensato, motori stepper, trasmissioni a nastro. la usano per fare i PCB. Vi parlo non da noob del settore, ho già costruito diversi carrelli lineari azionati in vari modi e con varie precisioni e so benissismo che tutte le volte escono nuovi problemi. secondo il mio onesto parere una struttura massiccia e ben sovradimensionata può fare il suo lavoro. stiamo parlando di una macchina con un piano di lavoro di circa 15cm*15cm. Il progetto deve essere un prototipo per l costruzione di una stampante 3d.

So benissimo che la stampa di un PCB sarà incredibilmente complicata ma più si punta in alto meglio è. Altrimenti che gusto c'è??? tralasciando i discorsi filosofici, ribadisco il main problem: voi che cosa usate per il controllo della CNC ? quanto influisce il sistem di controllo nella precisione del tutto? mach non mach? arduino non arduino? grbl shield o no? avete esperienze da raccontarmi?
Avatar utente
Foto Utentetorla91
45 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 8 feb 2012, 19:10

0
voti

[14] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto UtenteSjuanez » 23 giu 2015, 17:46

Aggiungo una considerazione sempre frutto del mio precedente interessamento alla realizzazione in proprio e sempre da prendere come la considerazione di un principiante.

Io volevo fare proprio una macchina combinata: CNC e stampa 3D. Accarezzai anche l'idea dell'incisione laser.

Leggendo in giro sui vari forum e consultandomi con qualche amico è venuta fuori la faccenda che una CNC ha bisogno di meccanica robusta e "lenta", mentre la stampante 3D strutture leggere e veloci.

Infatti le stampanti 3D le trovi fatte anche con le cinghiette di trasmissione delle stampanti o simili, mentre la CNC non puoi farla così (almeno io così sapevo).

Il compromesso che avrei dovuto accettare, tutt'altro che piccolo a mio avviso, era costruire una meccanica per CNC ma avere una velocità di stampa 3D davvero ridicola. Insostenibile. Tipo 4-5 volte quella normale!

Questo perché non puoi muovere la meccanica della CNC con la velocità della stampante 3D. Mi fecero anche notare che la macchina tenderà ad usurarsi molto prima se lavora a velocità sconsiderate.

Poi in giro su Make magazine ho visto qualche pubblicità di prodotti che fanno un po tutte le cose, ma o sono professionali ($$$) oppure ne carne ne pesce.

Se trovi una soluzione, non solo seguirò il tuo progetto, ma te lo copio anche! O_/
Più so e più mi accorgo di non sapere.

Qualsiasi cosa abbia scritto, tieni presente che sono ancora al mio primo rocchetto di stagno.
Avatar utente
Foto UtenteSjuanez
11,3k 5 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 18 mar 2015, 13:48

0
voti

[15] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 23 giu 2015, 17:54

torla91 ha scritto:Ciao ragazzi vorrei costruire una cnc per fresare i PCB


torla91 ha scritto:all università ne abbiamo una costruita in compensato, motori stepper, trasmissioni a nastro. la usano per fare i PCB.

A quanto pare c'è sempre da imparare.

Scusami torla91, ma se hai già un esempio fatto e funzionante all'università, perché non prendi spunto da quello?
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

0
voti

[16] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto Utentetorla91 » 23 giu 2015, 17:59

non prendo spunto da quello perché:

1)ora faccio il politecnico di torino e la stampante è dell università di parma, non saprei come muovermi e ottenere i permessi di accesso del laboratorio.
2)io ho bisogno di spunti per la parte elettronica e software, la meccanica è già stata pensata e i pezzi devono arrivare a breve (si spera).
Avatar utente
Foto Utentetorla91
45 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 8 feb 2012, 19:10

0
voti

[17] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 23 giu 2015, 18:06

Allora posta le caratteristiche dei motori e come sono connessi agli assi che vediamo quale elettronica è la più adatta.
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

0
voti

[18] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto Utentetorla91 » 23 giu 2015, 18:35

Al momento l'unica foto che ho del motore e del giunto è ciò che si può vedere nell immagine. (scusami ma sono fuorisede e non ho a portata di mano molta documentazione)

Immagine

classico stepper 200step/turn al momento uso un big easy driver ma è per un altro progetto. il setup sarebbe di 3 motori come quello che ho in figura, e come meccaniche userei delle viti filettate trapezoidali in acciaio.
mio cugino ha modo di procurarsi guide lineari industriali di precisione tipo queste:
http://www.ccre.it/ita/Guide-lineari-INA-rulli

le dimensioni e le caratteristiche desiderate sarebbero atte ad emulare questo sistema:

Avatar utente
Foto Utentetorla91
45 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 8 feb 2012, 19:10

0
voti

[19] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto UtenteSjuanez » 23 giu 2015, 18:46

2 ore !? pensavo ci volessero 10 minuti. Il mio interesse per questo processo è sceso parecchio.

Pensavo davvero si risolvesse in molto meno. E poi non puoi neanche lasciarle sole a lavorare queste macchine, perché se si spezza la punta (e da quanto ho letto si spezza frequentemente) loro continuano per il loro percorso.

2 ore con un trapano nelle orecchie non fanno per me. ||O ||O ||O Spero riuscirai a fare una bella macchina. O_/
Più so e più mi accorgo di non sapere.

Qualsiasi cosa abbia scritto, tieni presente che sono ancora al mio primo rocchetto di stagno.
Avatar utente
Foto UtenteSjuanez
11,3k 5 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 18 mar 2015, 13:48

0
voti

[20] Re: CNC autocostruita, è possibile?

Messaggioda Foto Utenteangel99 » 23 giu 2015, 19:15

Allora, per un "classico stepper 200step/turn" serve una "classica elettronica per motori stepper".
Se poi ci sono maggiori informazioni, magari si può essere più precisi.

Tu vuoi usare delle guide a rulli incrociati con una vite trapezia? Che strano. Di sicuro la guida sarà molto precisa e straordinariamente rigida. Hai fatto dei calcoli sulla coppia che ti serve? Sai cos'è lo stick-slip?

Ad ogni modo, se ti accontenti dei risultati che si vedono in quel filmato pubblicitario ti consiglio di copiare l'intera macchina, non solo una parte.

Sjuanez ha scritto:2 ore !?

Sì, per quel circuitino con dieci piste da due millimetri. Pensa per uno stampato vero.
Avatar utente
Foto Utenteangel99
3.516 1 4 11
Master
Master
 
Messaggi: 1149
Iscritto il: 23 gen 2015, 19:39

PrecedenteProssimo

Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 3 ospiti