Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto fotovoltaico 3 kW

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 20 mar 2018, 11:20

Buongiorno, sto preparando la domanda per un impianto fotovoltaico da circa 3 kW con Iter Semplificato e mi sono venuti alcuni dubbi:

Ci sono differenze burocratiche fra fare un impianto di poco sotto i 3 kW o di poco sopra i 3 kW ?

Alla voce: "Potenza complessivamente richiesta per la connessione in immissione" devo inserire la potenza nominale dell'inverter ?

Alla voce: "Potenza nominale dell'impianto di produzione" devo inserire la somma delle potenze nominali dei moduli fotovoltaici ?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 701
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

1
voti

[2] Re: Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 20 mar 2018, 15:18

Differenze burocratiche fra impianti da 3 kW o poco maggiore non ce ne sono di rilevanti.
Mi viene in mente il fatto che per quanto riguarda le modifiche da eventualmente effettuare in futuro (es. sostituzione inverter) il GSE non richiede alcuna comunicazione per impianti con P <= a 3 kW, ma è un aspetto secondario e poco rilevante.

Potenza complessiva per la connessione in immissione:
beh, direi che la risposta è nella domanda, comunque considera la somma delle potenze dei moduli

Potenza nominale dell'impianto di produzione:
somma delle potenze dei moduli
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
3.045 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2480
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[3] Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 21 mar 2018, 11:47

Buongiorno,

1)
in questo impianto da 3 kW su abitazione, il committente ha una SCIA aperta a nome del marito. L'impianto fotovoltaico, il POD, la bolletta attuale e tutta la domanda di connessione sarà invece intestata alla moglie. E' un problema oppure va bene?

2)
Utilizzando l' Iter Semplificato devo fare qualche comunicazione di avvio iter autorizzativo oppure no?

3)
Metterei 12 pannelli da 270W = 3.240 W e un inverter Abb Uno 3.0 TL che ha potenza massima in ingresso 3200W. Va bene perché tanto ci sono le perdite, oppure perdo quei 40W (o più quando la temperatura è bassa). E' una configurazione buona o un po' limitativa ?

4)
Per definire la posizione del contatore M2, in questo caso di Iter Semplificato, va concordata prima con il Distributore oppure va bene in ogni caso oppure ha delle prescrizioni da rispettare ?

5)
Il contratto attuale in prelievo è 3 kW + 10% = 3,3 kW - L'inverter ha potenza massima di uscita 3000W.
"Potenza complessivamente richiesta per la connessione in immissione (kW)" va bene se metto 3,24 kW ?
"Potenza nominale dell'impianto di produzione (kW)" va bene se metto sempre 3,24 kW ?
Così rimango nell'Iter Semplificato in quanto le potenze dell'impianto sono inferiori a quella di contratto in prelievo.....

Grazie infinite
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 701
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

1
voti

[4] Re: Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 21 mar 2018, 23:43

gjkfriend ha scritto:1)
in questo impianto da 3 kW su abitazione, il committente ha una SCIA aperta a nome del marito. L'impianto fotovoltaico, il POD, la bolletta attuale e tutta la domanda di connessione sarà invece intestata alla moglie. E' un problema oppure va bene?

Va bene
2)
Utilizzando l' Iter Semplificato devo fare qualche comunicazione di avvio iter autorizzativo oppure no?


No
3)
Metterei 12 pannelli da 270W = 3.240 W e un inverter Abb Uno 3.0 TL che ha potenza massima in ingresso 3200W. Va bene perché tanto ci sono le perdite, oppure perdo quei 40W (o più quando la temperatura è bassa). E' una configurazione buona o un po' limitativa ?


Non stiamo parlando di matematica o scienze esatte... non so se mi spiego.

4)
Per definire la posizione del contatore M2, in questo caso di Iter Semplificato, va concordata prima con il Distributore oppure va bene in ogni caso oppure ha delle prescrizioni da rispettare ?


Le classiche di sempre

5)
Il contratto attuale in prelievo è 3 kW + 10% = 3,3 kW - L'inverter ha potenza massima di uscita 3000W.
"Potenza complessivamente richiesta per la connessione in immissione (kW)" va bene se metto 3,24 kW ?
"Potenza nominale dell'impianto di produzione (kW)" va bene se metto sempre 3,24 kW ?
Così rimango nell'Iter Semplificato in quanto le potenze dell'impianto sono inferiori a quella di contratto in prelievo.....

3
3,24
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.943 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[5] Re: Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 22 mar 2018, 12:57

Grazie per le risposte, anche se alcune, fatico ad interpretarle:

1) Sì è un problema oppure sì va bene ? :D
2)
3) In che senso? Che va bene o che metteresti un inverter più grande?
4) Prima inoltro la domanda e poi vengono loro a dirmi dove vogliono metterlo? Ho un vano con una caldaia di una casa, è un problema se metto l'inverter ad un metro dalla caldaia?
5) 3 perché è la massima potenza in uscita dall'inverter? Essendo il tutto inferiore a 3,3 kW rimango con Iter Semplificato giusto ?

Grazie ancora :ok:
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 701
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

0
voti

[6] Re: Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto Utentee7o7 » 22 mar 2018, 18:30

gjkfriend ha scritto:4) Prima inoltro la domanda e poi vengono loro a dirmi dove vogliono metterlo? Ho un vano con una caldaia di una casa, è un problema se metto l'inverter ad un metro dalla caldaia?


mi pare la distanza contatori-caldaia debba essere almeno 1.5m
Avatar utente
Foto Utentee7o7
182 3 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 205
Iscritto il: 10 ott 2011, 17:14
Località: Veneto

1
voti

[7] Re: Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 22 mar 2018, 22:01

1) Va bene.
2)
3) va bene
4) Se è una centrale termica non ce lo potresti neppure mettere. Se si tratta di semplice caldaia a gas confermo almeno 1.5 m (distanza prevista dalla UNI CIG 7129)
5) Esatto. Esatto.
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.943 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[8] Re: Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 26 mar 2018, 12:01

Grazie ancora.

Nel caso in cui facessi un 4 kW, e quindi vado in Iter Ordinario, la risposta alla prima domanda come varia?

In questo caso si deve fare un avvio Iter Autorizzativo e un fine Iter Autorizzativo ?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 701
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

2
voti

[9] Re: Impianto fotovoltaico 3 kW

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 26 mar 2018, 12:50

Assolutamente no, quelle sono altre cose.
Dal punto di vista Enel non cambia nulla.
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.943 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

0
voti

[10] Re: Impianto fotovoltaico 3 kWp

Messaggioda Foto Utentegjkfriend » 30 mar 2018, 8:53

Nel caso in cui il cliente voglia fare 4 kWp, e abbia 3 kW in prelievo, per entrare in Iter Semplificato potrei aumentare i kW in prelievo fino a 4,5 kW.

Quanto tempo prima va fatto questo cambio? Si può fare contestualmente con la domanda di connessione ?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentegjkfriend
136 1 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 701
Iscritto il: 25 ott 2010, 22:25

Prossimo

Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti