Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Barriera IR con fototransistor

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

1
voti

[21] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteelfo » 8 ago 2018, 16:17

maxiteris ha scritto:
elfo ha scritto:- il fototransistor NON ha filtraggio ottico sulla luce solare e vede a "larga banda"

il sole lo vediamo in seguito ma questo punto dobrebbe essere essere risolto la filtro passa alto di IC1A con ft=4KHz

NO! il sole va "visto" subito -> dimensionare la resistenza da 470 ohm e poi il guadagno del passabanda.
Il passalto non serve a niente se il fototransistor satura per sua "costituzione" cioe' riceve luce che lo fa saturare indipendentemente_dal_circuito I > 20 mA - vedi datasheet (saturazione "fisica") oppure satura il "circuito di polarizzazione" Vce~0 V
elfo ha scritto:- l'amplificatore passabanda IMHO ha problemi "strutturali"
scusa prima di procedere
maxiteris ha scritto:mi dici cosa è il passabanda IMHO?

Io chiamo passabanda quello che e' (e tu chiami correttamente) un passalto, perche' ritengo che il circuito di amplificazione debba avere un taglio alle basse e alle alte frequenze (e non solo alle basse)

Mettiti in pieno sole e misura la corrente nel fototransistor con il circuito qui sotto
Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.924 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1281
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[22] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 9 ago 2018, 0:36

maxiteris ha scritto: ...cosa è il passabanda IMHO?...

Ehm... In My Humble Opinion non è un particolare tipo di filtro :mrgreen:

O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[23] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteelfo » 9 ago 2018, 7:36

claudiocedrone ha scritto:Ehm... In My Humble Opinion non è un particolare tipo di filtro :mrgreen: O_/

Come non e' un filtro?

Filtrato dalla mia "immensa saggezza" :mrgreen:
Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.924 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1281
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[24] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 10 ago 2018, 11:06

Piccolo inciso..lavorare in frequenza senza oscilloscopio è una follia... sto provvedendo...
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[25] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 12 set 2018, 18:18

Ciao e ben trovati,
ripartiamo con una piccola misura che ci aiuta a riprendere il discorso, riprendendo l'ultimo circuito utile



Come detto il ricevitore funziona come progettato a parte la esigua portata.
Ho quindi misurato il segnale sull'emettitore di T1 con oscilloscopio in codnizione di illuminazione di T1 a distanza di 60-70cm ove il led LD4 ovviamnete risultava spento.
é la prima misura che faccio con oscilloscopio e di seguito il risultato che mi lascia perplesso nel maximun 25,6V, da dove esce? Errore di misura? Mentre la frequenza è corretmente di 20KHz

test.JPG
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[26] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 12 set 2018, 18:40

maxiteris ha scritto:...da dove esce? Errore di misura? Mentre la frequenza è corretmente di 20KHz...

Hai tutta la mia "non sfiducia"!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.890 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4975
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[27] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 13 set 2018, 8:28

Non è per caso che hai impostato l'ingresso di quel canale con un valore fondoscala errato? In effetti lo swing di segnale risulterebbe di 7V, potrebbe anche essere reale, non capisco quei 18Vdc in più.

prova a leggere direttamente la tensione di alimentazione nota, vediamo se il canale legge il valore corretto.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.191 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2511
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

0
voti

[28] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 13 set 2018, 22:49

Ma infatti risulta tutto tranne per il fatto che lo "zero" è alzato di ca. 17 V rispetto al riferimento (o viceversa)...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[29] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utentemaxiteris » 14 set 2018, 13:47

maxiteris ha scritto:
é la prima misura che faccio con oscilloscopio e di seguito il risultato che mi lascia perplesso nel maximun 25,6V, da dove esce? Errore di misura? Mentre la frequenza è corretmente di 20KHz

L’allegato test.JPG non è disponibile


Ok, con questo oscilloscopio USB devo prendere confidenza comunque hai due canli e cioe due sonde. Ogni sonsa ha l'adjustment orizzontale e verticale. L'rizzontale comprime e dalata la scala del tempo sul grafico ed è molto semplice da utilizzare. L'adjustment verticale invece ha un moltiplicatore (x1, x10, x100X x1000) che scala in verticale il segnale poi ha il tensione della sonda (100mV, 200mV, 500mV,1V fino a 5V) mi sfugge al momento l'utilità ma comunque se fissi su 1V hai il valore reale misurato dalla sonda (ho provato con il segnale di calibrazione dell'oscilloscopio stesso). Le misure quindi sono attendibile efatte piu volte.
Viene il bello:



misure.JPG


Distanza Trasmettitore-Ricevitore: 30cm
Ho dato una occhiata veloce ai dati e mi pare tutto in linea con l'atteso... è interessante notare che con irraggaimento dopo il primo stadio operazionale il circuito lavora in continua e questo conferma l'intuizione avuta di eliminare il famoso C2 all'uscita di IC1A. Analizzo i dati con lo schema alla mano e poi vediamo perche comincio a rovilgerre l'attenzione al trasmettitore per la limitata portata.
Avatar utente
Foto Utentemaxiteris
226 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 381
Iscritto il: 11 apr 2012, 9:32

0
voti

[30] Re: Barriera IR con fototransistor

Messaggioda Foto Utenteelfo » 14 set 2018, 14:12

Ci sono uno zillion di cose che non capisco / condivido sullo schema. Ad es (ma non solo):

T1-Vc (senza irraggiamento) 8.41 V
T1-Vc (con irraggiamento) 12 V

Domanda:
Perche' la tensione di alimentazione del transistor aumenta (di parecchio) con l'irraggiamento?

Ci sono due punti che riguardano la progettazione che mi sembrano "strani"

1) Guarda lo schema qui sotto:

all'ingresso IC1A-In la tensione minima vale -0.9 V che e' *sotto* la tensione di alimentazione negativa(massa). Mi sembra che *non* sia nelle specifiche dell'Op-Amp.

2) Gli operazionali utilizzati LM324 hanno un prodotto banda guadagno di 1 MHz

Wide Bandwidth (Unity Gain) 1 MHz
http://www.ti.com/lit/ds/snosc16d/snosc16d.pdf

Tu li fai guadagnare 101 (1 + 100 k / 1 k)

La frequenza di taglio superior del circuito vale 1 MHz / 101 = ~ 10 kHz mentre il segnale da amplificare ha una frequenza di 20 kHz

Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.924 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1281
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

PrecedenteProssimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti