Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

1
voti

[1] Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto UtenteDdaann1978 » 28 ago 2019, 9:37

Ciao ragazzi.
Sono nuovo del forum.
Premettendo che sono di estrazione meccanica, ogni tanto mi cimento anche circuiti elettrici ecc ma a livello molto base.
Vi scrivo perché ho un problema con un potenziometro. Cercherò di spiegare meglio il mio problema.
Possiedo un sensore a resistenza variabile che va da 170kohm a 730kohm (lineare). Il mio problema è che devo collegare tale potenziometro su un indicatore con scala 0-180ohm.
Esiste qualche circuito tale che quando all’ingresso del circuito stesso arrivano i 170kohm mi dia l’uscita a 0ohm e quando in ingresso ho i 730k mi dia i 180ohm in uscita (con anche le relative misure intermedie)??
In parole povere dovrei traslate la scala di resistenza da 170k-730k a 0-180 mantenendo sempre la caratteristica lineare.

Grazie mille x il vostro aiuto e complimenti per il forum.
Avatar utente
Foto UtenteDdaann1978
8 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 ago 2019, 15:56

1
voti

[2] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto Utenteelfo » 28 ago 2019, 10:07

Schema di principio.

I valori delle resistenze R1, R2 sono indicativi. Il rapporto deve essere:

\frac{R1}{R2}=\frac{730}{170}
Avatar utente
Foto Utenteelfo
2.924 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 1277
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

1
voti

[3] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto Utenteharpefalcata » 28 ago 2019, 10:14

Sei proprio sicuro delle tue letture? Come hai misurato questo intervallo di 170k - 730k ? Sai vero, che per fare una misura resistiva devi estrarre il potenziometro interessato dal circuito dove è saldato, perché altrimenti il circuito stesso modifica la resistenza equivalente del potenziometro?

Forse sarebbe più facile se dicessi di quale sensore parli, come hai effettuato le misurazioni e quale iindicatore vorresti usare.
Avatar utente
Foto Utenteharpefalcata
295 1 3 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 324
Iscritto il: 28 lug 2015, 21:03

0
voti

[4] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto UtenteDdaann1978 » 28 ago 2019, 12:53

Si tratta di un sensore di assetto della mia barca. I valori li ho letti staccando il sensore dal resto dei cavi, posizionando il tester tra i 3 morsetti in uscita dal sensore, quindi spero di aver eseguito correttamente le misure.....
Avatar utente
Foto UtenteDdaann1978
8 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 ago 2019, 15:56

2
voti

[5] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 28 ago 2019, 14:16

E' un sensore con una bolla di gas che si sposta in un tubo in vetro curvo semicircolare contenente del liquido conduttivo?
Se è un sensore commerciale, quale sono le caratteristiche ? Come viene evitata l'elettrolisi degli elettrodi?
Applicando una tensione alternata ?

Lo schema di principio di elfo mi convince poco. Ma tanto è tutto poco definito. Se non si definiscono le correnti che attraversano le resistenze, tutto è possiblie.

Secondo me non è facile (non oso dire non fattibile) trasformare una variazione di resistenza in un'altra.
Meglio trasformare una variazione di tensione di un potenziometro in una altra variazione di tensione.

Forniscici gli schemi elettrici del circuito di interfaccia dei due "potenziometri"

su un indicatore con scala 0-180ohm.

Indicatore numerico (digitale) ? o analogico. L'indicatore genera una corrente costante applicata alla resistenza variabile e legge la caduta di tensione sulla resistenza variabile ? In questo modo la tensione è proporzionale
al valore della resistenza. O è fatto diversamente?
Se non chiarisci tutto bene non possiamo suggerire alcunchè di utile.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.332 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2532
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[6] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto Utentebrabus » 2 set 2019, 17:31

Secondo me è un sensore a effetto Hall, che deve essere alimentato a 3,3V oppure 5V oppure ancora 12V. Servono più informazioni.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,6k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2613
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

0
voti

[7] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto UtenteDdaann1978 » 3 set 2019, 15:06

C’è la +12V disponibile
Avatar utente
Foto UtenteDdaann1978
8 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 ago 2019, 15:56

0
voti

[8] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 3 set 2019, 17:23

Ddaann1978 ha scritto:C’è la +12V disponibile

Ah beh, allora...

La misura che hai fatto non vuol dire nulla.
Riesci a fare delle foto al sensore? (E a pubblicarle qui)
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9407
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[9] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto UtenteDdaann1978 » 3 set 2019, 18:55

Il sensore non è altro che un resistore variabile lineare e non logaritmo. A me serve uno schema, se esiste, capace di traslare la scala di resistenza da 170k-730kohm a 0-180ohm
Avatar utente
Foto UtenteDdaann1978
8 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 ago 2019, 15:56

0
voti

[10] Re: Traslare resist da 170k-730k a 0-180ohm

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 3 set 2019, 18:59

Cioè sarebbe un potenziometro mosso meccanicamente da qualcosa?
Ne sei assolutamente certo?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9407
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti