Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sistema HI-FI alternativo

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto UtenteTizianoLappa » 29 ott 2014, 17:12

Buon pomeriggio a tutti.
Mi sono ritrovato tra le mani un mio 'vecchio' stereo per automobile, un Sony MEX-R5.
Lo stereo di suo è ottimo, a mio parere. Legge anche dvd e mp3, che non fa mai male.
Lo vorrei utilizzare in casa, come lettore audio, collegandolo ad un amplificatore valvolare e ad una coppia di diffusori autocostruiti. Lo so che sarebbe molto più facile prenderne uno già bello e pronto, ma vuoi mettere il divertimento?
Ho letto in rete che lo stereo della macchina lo posso agevolmente alimentare con un alimentatore ATX per PC.
Quello che vi chiedo e la fattibilità dell'impresa.
Non so se le potenze in gioco possano essere supportate dall'alimentatore. Ne ho visti in vendita da 1kW a poco meno di 40 euro. Basterebbero? O possono bastarne anche meno?
L'amplificatore è un valvolare in classe A da 10W RMS per canale, derivato da un progetto di Nuova Elettronica da cui sono partito, con qualche piccola modifica.
I diffusori anche li ho costruiti io 'rubando' il progetto su una nota rivista di elettronica specifica per l'hi-fi; li hanno chiamati Piccolo (o Piccolissimo?) Mostro se non sbaglio.
Se volete vi linko gli schemi, alimentazione e pre + amplificazione, e dei diffusori.
Che ne dite? Consigli? Insulti? :D
Avatar utente
Foto UtenteTizianoLappa
632 1 2 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 9 apr 2014, 10:57

0
voti

[2] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 29 ott 2014, 20:11

Suppongo che per "stereo per auto" tu intenda un' autoradio con lettore CD.
Se questo e' il caso, perche' vorresti amplificare il segnale d'uscita che, molto probabilmente, e' uguale o superiore a quello dell'amplificatore che hai descritto?
Si, e possibile alimentarlo con un ATX, considerato che dovrebbe funzionare bene a 12V e 3/4A (forse anche meno).
Poi, per quanto riguarda i diffusori di cui non hai fornito le caratteristiche, tieni presente che le autoradio, di solito, richiedono per gli altoparlanti un'impedenza di 4 ohm.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[3] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto Utentemir » 29 ott 2014, 20:42

TizianoLappa ha scritto:un mio 'vecchio' stereo per automobile, un Sony MEX-R5.
..come lettore audio, collegandolo ad un amplificatore valvolare e ad una coppia di diffusori autocostruiti.

d'accordo che l'ampli valvolare mè autocostruito, ma per rispetto degnamolo di una sorgente di BF degna della sua tecnologia che seppur vintage merita rispetto... ;-)
dopo questa mia dimostrazione di affetto per le "valvole termoioniche", ed in attesa di interventi maggiormenti qualificati in campo di BF, direi che è necessario fare attenzione ad accoppiare una sorgente ad un amplificatore,valutando correttamente quello che si chiama (correggetimi se sbaglio) adattamento di impedenza fra gli ingressi e le uscite dei rispettivi dispositivi.
la sorgente che vuoi utilizzare, se non ha un'uscita di basso livello non puoi collegarla all'ingresso dell'ampli valvolare, pertanto controllerei dapprima questo aspetto; poi per quanto riguarda i diffusori valuta le caratteristiche per la compatibilità con l'ampli, mentre per l'alimentazione quoto marco438, ed aggiungo l'importanza di un'alimentazione pulita altrimenti ci si ritrova tutto nei diffusori ..
Avatar utente
Foto Utentemir
59,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20171
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[4] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto UtenteTizianoLappa » 30 ott 2014, 10:42

Buongiorno a tutti.
Le osservazioni che fate sono giustissime e in alcuni casi sono le stesse domande che mi sono fatto io.
Vado con ordine.
Ovviamente quando dico stereo per auto intendo autoradio. Questa legge anche i dvd, ma quello è.
Di seguito le caratteristiche di uscita dell'autoradio, che effettivamente è già amplificata:
Impedenza diffusori: 4 -8 ohm
Usicta di potenza massima: 52W X 4 (a 4 ohm)


Per quanto riguarda i diffusori, ogni diffusore monta:
2 MidRange della TB, modello W4-655E: Impedenza nominale da 8 ohm, impedenza DCR 6 ohm, max input 45w, rated input 25w.
1 Tweeter della TB, modello 28-847SE: stesse caratteristiche di impedenza dei mid.


Per quanto riguarda l'utilizzo dell'amplificatore hai ragione Foto Utentemir, sarebbe consono un utilizzo più nobile.
Il fatto è che al momento sta più spento che acceso, e quando è acceso viene pilotato dal PC...dici che non lo nobilito collegandolo all'autoradio e facendolo funzionare un po' di più? :D
Per tutto il resto, scrivo proprio per avere suggerimenti e consigli. Non so se è fattibile o fino a che punto lo sia.

Grazie a tutti.
Avatar utente
Foto UtenteTizianoLappa
632 1 2 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 9 apr 2014, 10:57

0
voti

[5] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 30 ott 2014, 11:01

Secondo il mio parere non e' un problema di nobilitare o meno l'apparecchio ma ritengo insensato ( sempre che fattibile) collegare una fonte sonora da 55W ad un amplificatore che ne puo' fornire 10. :D
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[6] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto UtenteTizianoLappa » 30 ott 2014, 11:09

Ok.
Quindi al limite lo collego direttamente ai diffusori.
Ma spiegami una cosa che mi sfugge, per mia mancanza.
L'autoradio esce con 55W nominali, quindi probabilmente saranno anche meno, ma collegandolo all'amplificatore, questo non dovrebbe amplificare ulteriormente di quei 10W che offre?
Avatar utente
Foto UtenteTizianoLappa
632 1 2 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 9 apr 2014, 10:57

0
voti

[7] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto Utentemir » 30 ott 2014, 16:04

TizianoLappa ha scritto:L'autoradio esce con 55W nominali, quindi probabilmente saranno anche meno, ma collegandolo all'amplificatore, questo non dovrebbe amplificare ulteriormente di quei 10W che offre?

no, e questo per quanto avevo già indicato in precedenza,ovvero il fatto che in genere,ed il caso dell'ampli valvolare credo lo sia,gli ingressi di BF sono di basso livello, ovvero non accettano un segnale già amplificato,il segnale di ingresso dell'ampli deve essere di basso livello, e dalle caratteristiche che hai postato sembra che il tuo lettore dvd non abbia.
TizianoLappa ha scritto:L'autoradio esce con 55W nominali, quindi probabilmente saranno anche meno

molto probabilmente ... ;-)
Avatar utente
Foto Utentemir
59,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20171
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[8] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto UtenteTizianoLappa » 30 ott 2014, 16:15

Ok.
Desisto allora.
Non ha senso quello che volevo fare.
Al limite compro una sorgente audio migliore e rimetto in piedi il 'valvoloso' che sta fermo da troppo tempo!

Grazie a tutti. O_/
Avatar utente
Foto UtenteTizianoLappa
632 1 2 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 9 apr 2014, 10:57

0
voti

[9] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto Utentemir » 30 ott 2014, 16:28

TizianoLappa ha scritto:Ok.Desisto allora.

puoi sempre,utilizzare una sorgente di segnale di BF per il valvolare più indicata,tipo un lettore cd,non avresti problemi di alimentazione (no alimentatori ext o adattamenti) ed una risposta dell'ampli più corretta, questo sempre che i diffusori anello finale della catena di riproduzione sonora siano all'altezza... ;-)
Avatar utente
Foto Utentemir
59,9k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20171
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[10] Re: Sistema HI-FI alternativo

Messaggioda Foto UtenteTizianoLappa » 30 ott 2014, 16:51

Per quanto riguarda i diffusori sono rimasto molto contento della resa.
Piccoli, ma qualitativamente ottimi.
Li trovai su un forum si una rivista specializzata molto conosciuta e ne parlavano molto bene. Infatti non si sono smentiti.
Non vorrei dire stupidaggini ma c'è qualcuno tra di noi che fa il moderatore anche in quel forum e se non sbaglio è il creatore di quei diffusori. Se vorrà, interverrà.
Avatar utente
Foto UtenteTizianoLappa
632 1 2 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 389
Iscritto il: 9 apr 2014, 10:57

Prossimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite