Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Disturbo in ingresso ad un sistema

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentecarlomariamanenti, Foto Utentedimaios

0
voti

[1] Disturbo in ingresso ad un sistema

Messaggioda Foto UtenteVibia » 8 gen 2015, 20:45

Salve a tutti

Ho un dubbio sulla risoluzione di un esercizio e volevo chiedere a voi che avete più conoscenza di me.
Se ho un sistema retroazionato e come specifica mi viene dato che l'errore a regime deve essere inferiore ad un certo numero per un disturbo a gradino in ingresso.


Ora per soddisfare la specifica se ho capito bene devo scegliere un controllore che abbia un polo nell'origine e poi scegliere il valore del guadagno del regolatore

Però se è corretto il ragionamento non capisco il perché
Avatar utente
Foto UtenteVibia
101 2 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 12 feb 2013, 22:53

1
voti

[2] Re: Disturbo in ingresso ad un sistema

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 9 gen 2015, 9:07

Non mi è chiaro se quello che tu chiami "disturbo in ingresso"
è in realtà una variazione del riferimento.
Se il regolatore è di tipo proporzionale, l'errore (cioè la differenza
fra riferimento Rif e uscita controllata y) è inversamente proporzionale
al guadagno K del regolatore.
In regime statico è infatti : y=Rif \cdot \frac{K}{K+1}
cioè y \cong Rif solo se K \gg 1.

Attenzione però che K aumenta la banda passante (quindi
la velocità di risposta) e in sistemi con più di una costante di tempo
può portare a instabilità.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16144
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO


Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti