Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

1
voti

[1] La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto Utentemir » 14 set 2015, 12:19

Questo thread nasce a seguito di questa discussione dove Foto Utenteiosolo35 mi fa notare di non aver eseguito un lavoro in sicurezza e quindi non a regola d'arte per aver interessato in un attività di lavoro elettrico una persona comune (PEC).

iosolo35 ha scritto:dal punto di vista della sicurezza elettrica non hai eseguito un bel lavoro a regola d'arte poiché hai fatto fare un lavoro elettrico fuori tensione ad una persona comune,


e di aver fatto eseguire una misura elettrica...

iosolo35 ha scritto:ero d'accordo con te fino alla ricerca guasti intesa come posizionamento dei puntali del tester dentro la presa, ma, una volta individuata la presa difettosa allora si doveva chiamare un installatore


Ovviamente ho fatto notare ad Foto Utenteiosolo35 che la persona dall'altra parte del telefono aveva le caratteristiche per fare ciò che gli avevo suggerito, in primis perché una persona di mia vecchia conoscenza alla quale tengo molto ed altrettanto stimo e rispetto, quindi le considerazioni di sicurezza ed operatività erano già state considerate in toto; comunque l'osservazione di Foto Utenteiosolo35 che può esseci, direi che in parte è corretta, come cercavo di fargli notare:

iosolo35 ha scritto:Premesso che nel thread non è stata richiesta/eseguita alcuna misura con i puntali di un multimetro, vorrei farti notare che anche la "misura elettrica" attualmente con la nuova edizione della CEI 11-27 è un lavoro elettrico, pertanto non espletabile da una PEC.


ovvero, non è stata ne richiesta e ne eseguita alcuna misura elettrica,attività che comunque non rientra nelle competenze di una PEC, ma di una PES o PAV come prescritto dalla Norma CEI 11-27.
E giustamente Foto Utenteiosolo35 mi fa osservare che..

iosolo35 ha scritto:la persona PEC può eseguire misure elettriche se le parti attive hanno un grado di protezione almeno XXb o 2x,...

ma è pur vero che..
mir ha scritto:una PEC non ha capacità di verifica tali, quindi direi che consigliare la misura sarebbe stato altresì errato, ripeto nello specifico caso del thread ... ;-)

ovvero una PEC deve svolgere attività sempre su specifiche indicazione di un PES o PAV e la loro supervisione, quindi non può stabilire un grado di protezione IPXXB di un dispositivo ... ;-)
ma..
iosolo35 ha scritto:una persona comune PEC è sempre una figura professionale con formazione elettrica ed anche un po' di esperienza gli manca solo la conoscenza della norma CEI 11 27 e di tutte quelle procedure per poter eseguire in maniera autonoma un lavoro elettrico quindi di solito è in grado di valutare il grado di protezione di un apparecchiatura elettrica...

non credo
mir ha scritto:cito dalla Guida Blu N.10
Una persona non esperta e non avvertita è una persona comune (PEC) ...

quindi non ha le conoscenze tecniche di base e non ha la formazione esperienza necessaria per stabilire un grado di protezione di tipo IPXXB..
...
iosolo35 ha scritto:concetti sono infiniti e soprattutto opinabili in funzione della valutazione del rischio elettrico che cambia da datore di lavoro a datore di lavoro, ognuno si deve prendere le proprie responsabilità, quando vado a fare dei corsi sui lavori elettrici il concetto di PEC può variare a seconda di che tipo di azienda si analizzi


Perdonami Foto Utenteiosolo35, ma i concetti sono chiaramente espressi nelle normativie di riferimento, e la valutazione del rischio la esegue attraverso le strutture preposte il datore di lavoro per le specifiche attività e-o aree di intervento ed in riferimento a quanto la normativa indica-suggerisce, specificando anche le figure relative ed i ruoli con le conseguenti responsabilità, per quanto concerne la figura PEC è definita anch'essa dalla normativa CEI11-27 ed è uguale per ogni ambiente-area di lavoro ed è tenuta a seguire quanto indicato dalle procedure operative emanate nell'azienda specifica che di volta in volta farà riferimento alle specifiche normative sia per il tipo di attività da svolgere,sia per la valutazione del rischio,sia per il lavoro specifico, tra le quali la CEI 11-27 che si applica a tutti i lavori in cui sia presente un rischio elettrico a prescindere dalla natura del lavoro che si andrà ad eseguire.

Però considerando che non sono un esperto di normativa,e non svolgo dei corsi in merito, per definire meglio la figura della PErsona Comune, ho aperto questo thread, sperando in interventi di professionisti del settore ed intanto provo a citare gli esperti in normativa del calibro di Foto UtenteMike e Foto UtenteRaffaeleGreco.
Avatar utente
Foto Utentemir
60,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20273
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[2] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 14 set 2015, 12:43

Interessante disamina, mi interessa l'argomento, io voglio poter "sbandierare" il fatto di essere PEC, devo pensare a firewall e ai ping mancati, non agli impianti elettrici!
Scusate lo sfogo di un sistemista informatico. ;-)
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
3.596 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2498
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

1
voti

[3] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto UtenteMike » 14 set 2015, 12:52

Odio le norme che non vanno al sodo e all'essenziale ma rendono l'attività burocratica, per cui non le seguo con tanto entusiasmo, visto che cambiano spesso, come tutte le norme che fanno vendere e creano business... detto questo, a me risulta che il PEC, NON sia un professionista elettrico, lo dice il nome stesso: persona comune, che ha ricevuto la formazione comune a tutti gli altri lavoratori presenti in azienda.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,9k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14279
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

3
voti

[4] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 14 set 2015, 13:09

la persona comune PEC inanzitutto non è una persona peso o pav che tipi di lavori può fare può eseguire lavori elettrici fuori tensione una volta che l'impianto è stato messo fuori tensione e di sicurezza può eseguire lavori elettrici in prossimità dopo che la persona PES PAV ha messo in sicurezza la zona di lavoro tramite per esempio il posizionamento di barriere isolanti sulle parti attive può inoltre eseguire misure elettriche sotto sorveglianza di persone esperte o persone avvertite purché il grado di protezione dell'apparecchiatura elettrica si almeno IP 2x oppure IP xxb
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
42,1k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3399
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[5] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto Utentemir » 14 set 2015, 13:27

iosolo35 ha scritto:la persona comune PEC inanzitutto non è una persona peso o pav che tipi di lavori può fare può eseguire lavori elettrici fuori tensione una volta che l'impianto è stato messo fuori tensione e di sicurezza..

Rigurado al fatto che una PEC non è una PES o PAV sono d'accordo, del resto no avrebbe senso il contrario, e comunque l'avevo specificato nel precedente thread in [12] citando la Guida Blu N°10:
Una persona non esperta e non avvertita è una persona comune (PEC) ...

ma occorre a mio avviso chiarire chi sia una "persona comune", che a mio avviso (forse sbaglio) può essere un pittore che debba intervenire per dei lavori di manutenzione su pareti di una cabina di MT-BT, ed allora occorrerà eseguire le debite valutazioni di rischio elettrico e mettere in sicurezza l'area interessata, informare il pittore di eventuali rischi e se necessario fornirgli i necessari DPI, e non ultimo prevedere e circoscrivere le zone di lavoro, e valutare se sia necessaria o meno la supervisione di un PES o PAV; anche un agricoltore che esegue lavori in prossimità di linee elettriche, dovrà avere a disposizione da parte del datore di lavoro le corrette valutazioni di rischio e quanto ne segue; pertanto immagino come persone comuni negli esempi il pittore e l'agricoltore, che non necessariamente debbano svolgere un lavoro elettrico, anzi direi che non debbano svolgerlo, ma svolgeranno un'attività in prossimità di un'area interessata da un rischio elettrico, pèer la quale sia necessaria un'attenta valutazione del rischio dalle persone coinvolte dalla normativa, datore di lavoro...etc...etc...
Avatar utente
Foto Utentemir
60,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20273
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[6] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto Utentemir » 14 set 2015, 13:29

Mike ha scritto:a me risulta che il PEC, NON sia un professionista elettrico...

Concordo, per questo sottolineavo il fatto che eseguire una misura elettrica, valutare il grado di protezione IPXXB, svlogere lavoro elettrico,siano compiti e/o mansioni che non spettano ad un PEC, ma spettano ad un PES o PAV. Diversamente da quanto indicato dai precedenti interventi di Foto Utenteiosolo35.
Avatar utente
Foto Utentemir
60,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20273
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

2
voti

[7] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 14 set 2015, 13:55

Per me la PEC, persona comune è ... una PEQ, persona qualunque, tutti coloro che non sono esperti o avvertiti.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.678 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2182
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

3
voti

[8] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto UtenteRaffaeleGreco » 14 set 2015, 14:01

Mi spiace, ma non sono in grado di entrare in dettagli pratici così approfonditi.
Posso evidenziare però quanto riportato sulla norma 11-27:

3.2.5 Persona esperta in ambito elettrico (PES)
Persona con istruzione, conoscenza ed esperienza rilevanti tali da consentirle di analizzare i
rischi e di evitare i pericoli che l’elettricità può creare.

3.2.6 Persona avvertita in ambito elettrico (PAV)
Persona adeguatamente avvisata da persone esperte per metterla in grado di evitare i pericoli
che l’elettricità può creare.

3.2.7 Persona comune (PEC)
Persona che non è esperta e non è avvertita.
Avatar utente
Foto UtenteRaffaeleGreco
4.335 1 7 11
Expert from CEI
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 17 giu 2010, 12:55

0
voti

[9] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto Utentemir » 14 set 2015, 14:06

RaffaeleGreco ha scritto:Posso evidenziare però quanto riportato sulla norma 11-27:...
3.2.7 Persona comune (PEC)
Persona che non è esperta e non è avvertita.

Quindi, a mio avvisa, una persona che non ha conoscenze specifiche e/o formazione in campo elettrico, pertanto non può svolgere lavoro elettrico, ma è altresì contemplata dalla Normativa CEI 11-27 in quanto la sua attività lavorativa interessa un'area con possibile rischio elettrico.
Pertanto la PEC non svolge lavoro elettrico, ancor meno misure elettriche.
O sbaglio ?
Avatar utente
Foto Utentemir
60,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20273
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

1
voti

[10] Re: La persona comune (PEC) nella CEI11-27

Messaggioda Foto UtenteMike » 14 set 2015, 14:16

mir ha scritto:Pertanto la PEC non svolge lavoro elettrico, ancor meno misure elettriche.
O sbaglio ?


No, non sbagli, nonostante la norma burocratica, mi pare lapalissiano.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,9k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14279
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 20 ospiti