Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un CC

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un CC

Messaggioda Foto UtenteSimoneLP » 26 dic 2016, 19:26

Salve ragazzi.
Come da titolo, ho un dubbio riguardo una situazione che mi è capitata qualche volta durante la risoluzione dei circuiti in regime stazionario, quando per calcolare la corrente di una resistenza applico il principio di sovrapposizione degli effetti.

La domanda è: qual è il contributo della corrente passante per la resistenza R1 in una situazione di questo tipo:



Vi ringrazio per l'aiuto.
Avatar utente
Foto UtenteSimoneLP
25 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 17 ott 2016, 9:08

2
voti

[2] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto Utentewall87 » 26 dic 2016, 19:31

io direi nullo perché è collegato ad un corto circuito; però ti consiglio di aspettare pareri più autorevoli dei miei.
O_/
Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni.

Formule LaTeX

Uso di LaTeX sul forum

ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentewall87
5.670 3 10 13
Master
Master
 
Messaggi: 1385
Iscritto il: 27 nov 2014, 15:28
Località: Padova

2
voti

[3] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto UtenteAleSof » 26 dic 2016, 19:54

Semplicemente dei resistori in parallelo ad un corto equivalgono ad un corto .

Disegnati le caratteristiche sul piano v-i magari per visualizzarlo . In modo più semplice e informale considera che un corto eroga una qualunque intensità di corrente a tensione nulla pertanto essendo la caratteristica del resistore v=r*i hai che anche la corrente che lo attraversa è nulla.
Avatar utente
Foto UtenteAleSof
30 3
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 dic 2016, 20:20

2
voti

[4] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto UtenteMarkyMark » 26 dic 2016, 20:00

Il contributo della corrente passante in R1 è, come giustamente dice Foto Utentewall87, nullo. Lo puoi vedere usando la legge di Ohm oppure il partitore di corrente. Il corto circuito fa in modo che la tensione nel punto A sia uguale alla tensione nel punto B (che poi è lo stesso nodo :D ).



V_A = V_B

I = \frac{V_A-V_B}{R1+R2} = 0 A

Edit: vedo che ha già risposto anche Foto UtenteAleSof
O_/
mark
Avatar utente
Foto UtenteMarkyMark
2.775 2 3 5
Master
Master
 
Messaggi: 452
Iscritto il: 11 giu 2016, 12:01

0
voti

[5] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto UtenteCarloCoriolano » 26 dic 2016, 20:18

Se J fosse una pompa di liquidi, le linee del tuo disegno fossero idealmente tubazioni prive di perdita di carico, R1 e R2, invece tubicini strozzati, quanto sarebbe il liquido che scorrerebbe nei tubicini R1 ed R2?
Avatar utente
Foto UtenteCarloCoriolano
1.431 3 4 7
---
 
Messaggi: 1025
Iscritto il: 24 mag 2016, 13:08

2
voti

[6] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto Utentenunziato » 26 dic 2016, 20:38

Solo per aggiungere qualcosa a quello che ti hanno già detto.
Se applichi la regola del partitore di corrente a questo circuito:

con R_{cc}=0 cosa otterresti per la corrente in R_{1}?
Avatar utente
Foto Utentenunziato
4.031 2 8 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 495
Iscritto il: 14 dic 2012, 23:14
Località: Acri (CS) - Polistena (RC)

0
voti

[7] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto UtenteSimoneLP » 27 dic 2016, 12:42

Perfetto, ricevuti i vostri messaggi.
Devo dire che anche io pensavo fosse nullo il contributo, ma non ne ero sicuro.

Domanda simile: e se al posto del generatore di corrente, avessi avuto un generatore di tensione, quale sarebbe stata la tensione di R1 ?! Perché esso è parallelo ad un generatore di tensione come ad una corto circuito. Prevale comunque il corto circuito ?
Avatar utente
Foto UtenteSimoneLP
25 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 17 ott 2016, 9:08

0
voti

[8] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 27 dic 2016, 12:47

Usa il modello che ti ha fornito Nunziato per rispondere alla tua domanda: con R_{cc} = 0, in quel ramo avresti I_{cc} = \frac{V_{gen}}{R_{cc}} \rightarrow \infty, che è ovviamente anti-fisico, per cui la configurazione che proponi non è realizzabile.

Cosa accadrebbe complicando il modello, è tutt'altra questione: i fili hanno una loro resistenza... a quel punto non avresti più R_{cc} = 0, bensì R_{cc} > 0 piccolo, e quindi una corrente I_{cc} = \frac{V_{gen}}{R_{cc}} finita ma comunque molto grande, e cioè una dissipazione di potenza non da poco.
Se vuoi farti due conti per avere un'idea più precisa, qui ci sono formule e dati relativi ad un filo di rame... se ben ricordo, un filo da mezzo metro di rame dovrebbe avere R_{cc} \approx 0.5\Omega, e quindi con un generatore a 5V troveresti:

I_{cc} = \frac{V_{gen}}{R_{cc}} = 10A

Ovvero la resistenza R_{cc} dovrebbe dissipare una potenza

P = I_{cc}^2R_{cc} = 50W
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non dirò una parola sulla politica e sul M5S, del quale aspetto solo l'estinzione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
4.970 1 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 960
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[9] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto UtenteSimoneLP » 27 dic 2016, 13:35

Comprendo, quindi una situazione di questo tipo:



E' irrealizzabile, ovvero denota un procedimento di calcolo eseguito in maniera sbagliata. E' un po' come un generatore di corrente in serie con un circuito aperto: è un qualcosa che non può esistere in questo modo.
Avatar utente
Foto UtenteSimoneLP
25 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 109
Iscritto il: 17 ott 2016, 9:08

0
voti

[10] Re: Calcolo corrente di una resistenza in parallelo con un C

Messaggioda Foto UtenteAleSof » 27 dic 2016, 13:39

Simone , a prescindere dal generatore che ci metti , il resistore in parallelo al corto è un corto . In questo caso hai un circuito con un generatore di tensione cortocircuitato . perché dici irrealizzabile ? Stai parlando in ogni caso di modelli ideali. Un generatore di tensione ha sempre una resistenza interna non nulla.
Avatar utente
Foto UtenteAleSof
30 3
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 24 dic 2016, 20:20

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti