Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Materiale per costruzione contatto

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto UtenteAgatino » 4 lug 2017, 12:28

Salve a tutti.
Sto realizzando un modello di aereo (per la precisione un Boeing 777-300er della Revell scala 1:144) in cui ho deciso di installare dei led SMD per riprodurre le "luci" esterne dell'aereo.
non voglio inserire sull'aereo nessuna pila ne interruttori di accensione/spegnimento.
Avevo pensato di realizzare una basetta di appoggio che riproduce una area di parcheggio su cui inserivo la parte di comando.

In un primo momento avevo pensato di inserire sul fondo dell'aereo un connettore femmina tipo RJ45 con cui, tramite cavo 8 poli, alimentare i vari gruppi di led. Questa soluzione però non mi garba affatto.

Avevo quindi pensato di utilizzare le ruote dell'aereo come "contatto" da cui prelevare le varie linee di alimentazione per i led. Per la precisione avevo ipotizzato di portare il negativo sulle due ruote del carrello anteriore (comune a tutti i led) e sulle ruote al di sotto delle ali di prelevare i vari "posistivi" da inviare ai gruppi di led.

Le ruote utilizzabili sono in tutto 12

04945_d03_boeing_777_300er.jpg


hanno un diametro di circa 5/6 mm e lo spazio tra una ruota e la successiva è quasi 3 mm. Avevo quindi ipotizzato di inserire qualche materiale conduttore di spessore non eccessivo (in modo da non "deformare" l'aspetto della ruota) nella parte inferiore che va a contatto con la basetta, da cui far partire piccoli cavi isolati (già in mio possesso) in modo che le ruote possano prelevare l'alimentazione necessaria.

Quale materiale posso usare per realizzare questo?

Grazie
Avatar utente
Foto UtenteAgatino
84 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 136
Iscritto il: 26 mar 2010, 10:36

0
voti

[2] Re: Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto Utentemir » 4 lug 2017, 12:38

Potresti prendere in considerazione l'utilizzo di vernici elettroconduttive, per rendere conducibili le ruote. ;-)
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
59,3k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20012
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[3] Re: Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 4 lug 2017, 12:56

:-) Si, ma immagino le ruote debbano poter girare e allora poi servirebbero anche contatti striscianti per trasferire l'alimentazione nella carlinga :roll: ... mettere invece tipo dei cunei fermaruota nella postazione di sosta realizzando dei contatti elastici con le slitte dei carreli ?
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,0k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9690
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[4] Re: Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto Utentevenexian » 4 lug 2017, 12:58

Per la parte mobile, io ti consiglio di disfare un connettore RJ45 da PCB e di estrarre i contatti. Sono in filo armonico dorato e pertanto non si ossidano. Hanno anche un'elasticità che ti assicura un buon contatto quando toccano.

Dall'altra parte puoi usare una qualsiasi superficie conduttiva di dimensioni adeguate alla precisione di accoppiamento. Interessante potrebbe essere usare del nastro di alluminio adesivo che potrebbe essere sagomato a piacimento.

Bel lavoro quel modellino.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.034 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2142
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[5] Re: Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 4 lug 2017, 13:02

:-) E' un po' il reciproco della mia soluzione... io metterei i contatti elastici nella parte fissa (cunei) e fissi nella parte mobile (slitte portaruote)...
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,0k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9690
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[6] Re: Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto UtenteAgatino » 4 lug 2017, 14:32

Grazie a tutti.
Avevo dimenticato di dire che le ruote sono fisse e non girano. Quindi un problema in meno.

Avevo pensato anche io a una sorta di lamina di alluminio (avevo ipotizzato di utilizzare la classica carta stagnola da cucina). Su amazon invece ho trovato questo:

https://www.amazon.it/KING-DO-WAY-Adesivo-SCHERMATURA/dp/B0187BORH0/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1499171120&sr=8-2&keywords=nastro+rame

Non l'ho mai utilizzato quindi non so se ha effettivamente tutte le proprietà del rame oppure è solo una finitura effetto rame e quindi non conduce bene.

Giusto per completezza la parte fissa la realizzo tramite una basetta ramata dove ricavo le piste in corrispondenza selle ruote.
Avatar utente
Foto UtenteAgatino
84 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 136
Iscritto il: 26 mar 2010, 10:36

0
voti

[7] Re: Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto Utentevenexian » 4 lug 2017, 14:51

Non credo tu stia andando nella direzione giusta: per avere un buon contatto, una parte deve essere fissa, l'altra deve essere mobile e avere un precarico per adattarsi alle variazioni di posizione relativa tra le parti. Se usi una basetta ramata da un lato e del materiale adesivo conduttore dall'altro, non potrai mai avere un contatto certo se non in tre specifiche posizioni, come in uno sgabello a tre piedi. Nel tuo caso non credo funzionerebbe bene.

Se invece usi il metallo adesivo sulla pista e il contatto a molla sul modello, avrai sempre un contatto certo.
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.034 2 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2142
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)

0
voti

[8] Re: Materiale per costruzione contatto

Messaggioda Foto UtenteMSilvano » 4 lug 2017, 15:14



Funziona benissimo come conduttore... come slottista ti assicuro che va bene, noi ci realizziamo le bandelle per autopiste elettriche.
Come modellista statico ti consiglierei di usare dei semplici fili di rame, anche non isolato, (un filo preso da un cavetto telefonico o da un cavo di rete) da far correre a fianco del carrello, simulando qualche tubazione, e poi facendolo scendere a terra tra le ruote del carrello.
Io l'ho appena fatto per vincolare meglio un MIG 21 al suo supporto... :D
Avatar utente
Foto UtenteMSilvano
1.608 1 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 553
Iscritto il: 3 gen 2011, 10:35


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti