Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

24vdc lunghezza massima cavo

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[1] 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utentecalek » 6 apr 2018, 15:02

Salve,

non so se ho scelto la sezione giusta del forum ma vorrei sapere:

che lunghezza massima deve avere un cavo da 25mm^2 (o 35mm^") affinchè i 24 volt di una sorgente arrivano "puliti" al carico? esiste una formula per determinare il tensione che si perde ogni X metri?

grazie mille
Avatar utente
Foto Utentecalek
3 3
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 11 feb 2011, 21:29

0
voti

[2] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 6 apr 2018, 16:21

Ovviamente dipende dalla corrente.
Per un orientamento mooolto approssimativo, un metro per volt.
P.S. ovviamente voglio dire volt come tensione di linea, non come caduta.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
6.103 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 4029
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[3] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utenteguzz » 6 apr 2018, 16:29

a me sembra un numero buttato un po' là... dipende da almeno due fattori, non si può generalizzare facilmente...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.119 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2420
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[4] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utentebiget » 6 apr 2018, 16:52

quanti chilometri devi fare ?
Avatar utente
Foto Utentebiget
1.155 3 7
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 464
Iscritto il: 16 dic 2016, 19:47

0
voti

[5] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utentetonnoto » 6 apr 2018, 19:36

calek ha scritto:affinchè i 24 volt di una sorgente arrivano "puliti" al carico?


Non esiste un modo del genere in nessun caso.
Tutto si basa sulla tolleranza+-% tra alimentazione primaria e quella dell'utilizzatore.
Se l'alimentazione primaria non é tarabile, la caduta di tensione su cavo e connessioni può
essere solo [(24 V - tol% primaria) - (24 V - tol% utilizzatore)] ; va da sé che la tolleranza dell'utilizzatore
deve essere superiore a quella primaria.
Se l'alimentazione primaria é tarabile, si tara il valore della tensione primaria:
V24tar=[(24 V+tol%utilizzatore)-tol%primaria in parentesi tonde]
dopo di che la caduta di tensione possibile diventa [V24tar - ((24 V - tol% utilizzatore)].
Solo a questo punto é possibile scegliere la sezione del cavo sulla base del carico, ricordando che la caduta d.t.
va moltiplicata per due.
A titolo indicativo ti allego un'antica tabella che usavo in gioventù, ma che dovrebbe andare ancora bene
visto che la legge di ohm non é stata, per il momento, abolita.
Essenzialmente ti occorrono le colonne sez mm2 e resistenza ohm/m
Allegati
tabella_conduttori_awg_up.jpg
Avatar utente
Foto Utentetonnoto
531 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 10 feb 2016, 23:57

0
voti

[6] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utenteivano » 6 apr 2018, 20:01

e che senso avrebbe portare un 24 V tramite cavi da 35mmq?
ci porti la tensione di rete e metti in loco un alimentatore.
Avatar utente
Foto Utenteivano
1.029 1 3 4
Master
Master
 
Messaggi: 1164
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[7] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utenteguzz » 7 apr 2018, 18:08

se su un camion/furgone/cassonato devi alimentare una gru idraulica con motore elettrico la vedo dura portarci la tensione di rete...
infatti i cavi da 35 mmq sono diffusissimi in questo tipo di applicazione.
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.119 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2420
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[8] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utentetonnoto » 7 apr 2018, 19:29

Nel mio post precedente ho commesso un errore che correggo:
la frase:
tonnoto ha scritto:Se l'alimentazione primaria é tarabile, si tara il valore della tensione primaria:
V24tar=[(24 V+tol%utilizzatore)-tol%primaria in parentesi tonde]
dopo di che la caduta di tensione possibile diventa [V24tar - ((24 V - tol% utilizzatore)].
"
va corretta come:
Se l'alimentazione primaria é tarabile, si tara il valore della tensione primaria:
V24tar=[(24 V+tol%utilizzatore)-tol%primaria in parentesi tonde]
dopo di che la caduta di tensione possibile diventa [(V24tar- tol%primaria) - ((24 V - tol% utilizzatore)].
Avatar utente
Foto Utentetonnoto
531 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 191
Iscritto il: 10 feb 2016, 23:57

0
voti

[9] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utentecalek » 9 apr 2018, 9:58

grazie mille a tutti,

alimentazione primaria e secondaria non sono tarabili.

la corrente max che passa tra il punto A(alimentazione) e b(carico) è di 8 A

quindi sorgente 24 V 8A, dopo quanti metri io mi trovo 23V ipotizzando di utilizzare un cavo da 35mm2? e da 25mm2?
Avatar utente
Foto Utentecalek
3 3
 
Messaggi: 46
Iscritto il: 11 feb 2011, 21:29

0
voti

[10] Re: 24vdc lunghezza massima cavo

Messaggioda Foto Utentearchimede45 » 9 apr 2018, 16:05

se non ho sbagliato i calcoli : col 35mmq . sono 25 mt. di cavo. col 25mmq. sono 17,8 mt di cavo. Naturalmente devi tener conto dell'andata e del ritorno per cui la lunghezza do linea sarà la metà. ciao O_/
Avatar utente
Foto Utentearchimede45
143 1 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 3 nov 2013, 11:33
Località: prato

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 61 ospiti