Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Interruttore che salta

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteDavil » 29 nov 2019, 11:18

Ciao a tutti ho un problema con l impianto di casa mia. Utilizzando il ferro da stiro parecchie volte salta il magnetotermico generale c32 con differenziale 30 mA . Siccome che il quadro si trova due piani sotto vorrei metttere un quadretto esterno da collegare alla presa di casa . Quale tipo di protezione mi consigliate? Grazie
Avatar utente
Foto UtenteDavil
-6 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 13 ott 2014, 21:59

2
voti

[2] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 29 nov 2019, 12:35

Prima d'intervenire sull'impianto elettrico, dovresti assicurarti che il problema non sia proprio il ferro da stiro.
Quelli a vapore sono tra gli elettrodomestici che più facilmente (insieme con la lavastoviglie) provocano l'intervento dell'interruttore differenziale.
Però ci potrebbe anche essere un sovraccarico sulla linea quando viene acceso il ferro da stiro, oppure, meno probabilmente, un guasto (all'ingresso del cavo di alimentazione o all'interno del ferro da stiro) che provoca un corto circuito.
Se puoi, vedi innanzitutto se riesci a individuare se interviene la parte differenziale dell'interruttore (per una dispersione verso terra) oppure la parte magnetotermica (per sovraccarico o corto circuito).
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.082 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1337
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

2
voti

[3] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto Utentesebago » 29 nov 2019, 17:17

Come ti ha detto Foto UtenteFranco012 io proverei a sostituire il ferro da stiro.
Sebastiano
________________________________________________________________
"Eo bos issettaìa, avanzade e non timedas / sas ben'ennidas siedas, rundinas, a domo mia" (P. Mossa)
Avatar utente
Foto Utentesebago
15,4k 4 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2103
Iscritto il: 1 apr 2005, 19:59
Località: Orune (NU)

0
voti

[4] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteDavil » 29 nov 2019, 23:36

L interruttore salta sia il differenziale che il magnetotermico . Capisco che il ferro a caldaietta ha qualche problema ma vorrei ovviare a questo senza dover cambiare ferro perché ancora ottimo e abbastanza costoso . Mi potete consigliare qualcosa che mi permetta di sezionare il ferro dal resto dell impianto ? Grazie
Avatar utente
Foto UtenteDavil
-6 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 13 ott 2014, 21:59

3
voti

[5] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 30 nov 2019, 12:13

Davil ha scritto:L interruttore salta sia il differenziale che il magnetotermico .

A parte il fatto che mi sembra piuttosto improbabile, come hai fatto a stabilirlo?
Tieni presente che negli interruttori magnetotermici differenziali solitamente è presente un indicatore che cambia colore solo se è intervenuta la parte "differenziale" (vedi questa vecchia discussione).
[...] senza dover cambiare ferro perché ancora ottimo

Se provoca continui interventi dell'interruttore di protezione non è ottimo. Direi anzi che è PERICOLOSO per chi utilizza il ferro da stiro.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.082 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1337
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

1
voti

[6] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto Utentemir » 30 nov 2019, 13:56

Non credo di aggiungere nulla di nuovo ai chiari interventi di Foto Utentesebago e Foto UtenteFranco012, ma vorrei sottolineare che quando in un impianto elettrico intervengono le "protezioni elettriche" siano esse di tipo differenziale e/o magnetotermiche, è evidente che "c'è un guasto presente", e considerando gli "aspetti/rischi dovuti all'energia elettrica" in gioco, "non sono assolutamente da sottovalutare".
Pertanto, se come ti è già stato indicato, probabilmente il ferro da stiro è l'origine del guasto, quest'ultimo va quanto meno "non utilizzato" fin tanto che non lo si porti in un centro assistenza in riparazione.
Davil ha scritto:Mi potete consigliare qualcosa che mi permetta di sezionare il ferro dal resto dell impianto ? Grazie

Direi proprio di No ! Ammesso che sia il ferro da stiro, l'elemento guasto che faccia intervenire le protezioni a monte,quello che stai chiedendo, è di "bypassare i dispositivi di protezione" cosa assolutamente rischiosa/vietata/illogica.
La soluzione, seppur scontata,può essere quella di far verificare il funzionamento del ferro da stiro ad un centro assistenza, e previo preventivo decidere o meno di farlo riparare, evitando rischi seri a persone.
Buona Domenica.
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20595
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[7] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteDavil » 30 nov 2019, 14:19

Io credo che interviene il differenziale posto sul generale magnetotermico c32 perché il magnetotermico c16 del locale giorno non salta. Questo succede non sempre quando lo utilizzo e principalmente dopo poco tempo che è acceso. A monte vorrei mettere un interruttore che mi permetta quando capita che salti di non fare 3 piani di scale con la torcia in mano . Un magnetotermico differenziale c16 sarebbe indicato oppure un differenziale puro?
Avatar utente
Foto UtenteDavil
-6 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 13 ott 2014, 21:59

1
voti

[8] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 30 nov 2019, 14:45

Quello che chiedi si può realizzare, ma comporta un intervento abbastanza "serio" sull'impianto elettrico, da eseguirsi con personale qualificato. La selettività differenziale (ossia fare in modo che, su due differenziali posti in serie, intervenga il solo differenziale a valle) si può ottenere installando in un nuovo quadro (in prossimità della presa) un differenziale con corrente d'intervento pari o inferiore ad un terzo di quella del differenziale a monte, e sostituendo quest'ultimo con un differenziale di tipo selettivo (ritardato).
Ugualmente, la selettività amperometrica (ossia fare in modo che, su due magnetotermici collegati in serie, intervenga solo il magnetotermico a valle) si può ottenere dimensionando opportunamente i due magnetotermici, secondo le curve d'intervento previste dal fabbricante degli interruttori (più o meno, interruttore a valle con corrente nominale d'intervento inferiore di 2,5 volte rispetto a quello a monte).
Va detto che in caso di corto circuito la selettività amperometrica non viene garantita (ossia possono "saltare" entrambi gli interruttori, anche se correttamente dimensionati).
Vale la pena fare tutto questo?
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.082 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1337
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[9] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteDavil » 30 nov 2019, 15:18

me la cavo abbastanza in ambito elettrico . La mia intenzione è di metttere un quadro provvisorio con spina ad innnedtarsi nell impianto di casa . Quindi proverò a metttere un modulo magnetotermico c16 con differenziale 0,03 che dovrebbe riuscire ad intervenire senza bisogno di metttere un più costoso selettivo a monte
Avatar utente
Foto UtenteDavil
-6 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 13 ott 2014, 21:59

1
voti

[10] Re: Interruttore che salta

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 30 nov 2019, 15:29

Forse non mi sono spiegato bene in merito alla selettività differenziale.
Se inserisci un nuovo interruttore differenziale in serie a quello già presente, avente la stessa corrente nominale d'intervento, al verificarsi della dispersione interverranno (salvo qualche rarissimo caso) entrambi gli interruttori.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.082 2 3 6
Master
Master
 
Messaggi: 1337
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 63 ospiti