Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Problemi accensione faretto incassato

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Problemi accensione faretto incassato

Messaggioda Foto Utentesawyer0 » 18 apr 2020, 14:01

Ciao, avrei bisogno di un vostro consiglio.
Di tre faretti solo quello in foto non si accende, ho provato a sostituire la schedina a monte del faretto per essere sicuri non fosse il faretto e questo si accende per cui la colpa direi che ricade su questa schedina.
Ho notato che uno dei condensatori da 400v 4,7uf era bruciato per cui ho fatto che sostituirlo con uno da 450v 4, 7uf ma nonostante questo continua a non accendersi. Sono andato al bricoman ma non hanno più faretti dello stesso modello

Secondo voi cos’altro potrebbe essere?



Dati riportati sul faretto Max 5w
Led 300mA
19Vdc 50/60Hz

Grazie
Allegati
scheda faretto 2.jpg
Avatar utente
Foto Utentesawyer0
-1 3
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 9 dic 2011, 20:22

0
voti

[2] Re: Problemi accensione faretto incassato

Messaggioda Foto Utenteligabue » 18 apr 2020, 18:11

La continuità ra ingresso ed uscita c'è o non è presente? In quest'ultimo caso, dove si interrompe?

saluti
Avatar utente
Foto Utenteligabue
525 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 461
Iscritto il: 27 nov 2006, 1:43
Località: PUGLIA

0
voti

[3] Re: Problemi accensione faretto incassato

Messaggioda Foto Utentemir » 18 apr 2020, 19:37

sawyer0 ha scritto:Secondo voi cos’altro potrebbe essere?

Dovresti dapprima misurare sui conduttori rosso/nero, se è presente una tensione continua, di alimentazione del faretto.
Nel caso sia presente, vien da se che il difetto sta nel/nei diodo/i led, mentre se la tensione in uscita non è presente, dovresti controllare sull'alimentatorino, dapprima la presenza di tensione di rete di alimentazione sui conduttori azzurro/marrone, poi con la schedina IN ASSENZA DI TENSIONE, andrai a verificare i componenti maggiormente critici e sostituibili, quali..
il grande resistore (1) e successivamente il ponte di raddrizzamento (2).
aliment..jpg
aliment..jpg (66.35 KiB) Osservato 243 volte
I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,2k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20584
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti