Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Criterio di Asintotica Stabilità di Bode

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[1] Criterio di Asintotica Stabilità di Bode

Messaggioda Foto Utenteanto123 » 23 giu 2020, 17:13

Ciao a tutti, sto studiando il criterio di asintotica stabilità di Bode ma ho un dubbio. Sulle slide del mio professore è scritto che un sistema per essere asintoticamente stabile deve soddisfare il criterio di Bode: il diagramma dei moduli passa una volta per l'asse delle ascisse, km>0 (margine di guadagno), Fm>0 (margine di fase). Su alcuni siti però ho visto che per essere asintoticamente stabile km deve essere maggiore di 1 e non è sufficiente che sia maggiore di 0. Chi avrà ragione? Vi ringrazio
Avatar utente
Foto Utenteanto123
0 2
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 9 gen 2020, 18:20

0
voti

[2] Re: Criterio di Asintotica Stabilità di Bode

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 24 giu 2020, 17:39

Forse uno è in decibel e l'altro in rapporto?

Oppure il primo fa la differenza fra guadagno unitario meno guadagno attuale mentre l'altro guarda il rapporto?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,5k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18817
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00


Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti