Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Scatto differenziale

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utenteciskis » 28 giu 2020, 13:56

Ciao a tutti,
da un bel po' di tempo ho il seguente problema:
- ogni sera allo stesso orario, mi scatta di differenziale. In cascata ci sono collegati un bel po' di servizi (prese, prese elettrodomestici, clima, antifurto, induzione, etc). Sembra che scatti quando parte l'illuminazione pubblica della lottizzazione. Ho cominciato a fare delle prove, tirando giù qualche magnetotermico. Sembra sia il piano ad induzione (nonostante sia in standy).
- poi a volte, l'ENEL al mattino toglie la tensione per 1/2 minuti. Al momento in cui viene tolta la tensione e poi ridata, scatta sempre lo stesso differenziale...
Questo è stato sostituito dall'elettricista con uno di classe A.
Non so più cosa fare, avete idee???
Avatar utente
Foto Utenteciskis
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28 giu 2020, 11:57

0
voti

[2] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utentepaolo a m » 28 giu 2020, 16:30

ciskis ha scritto:Questo è stato sostituito dall'elettricista con uno di classe A.

Se il problema, come sembra da quello che hai descritto, è di scatti intempestivi, la soluzione adottata è inadatta. Dovresti chiedere all'elettricista l'installazione di un differenziale ad immunità rafforzata.
A secondo della marche si trovano interruttori tipo SI, APR, HPI, IR.
Per approfondire:
https://www.electroyou.it/admin/wiki/sc ... e-rimedi-2
Avatar utente
Foto Utentepaolo a m
4.848 1 2 4
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1670
Iscritto il: 23 apr 2008, 8:55

0
voti

[3] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utenteciskis » 28 giu 2020, 23:11

https://datasheet.eaton.com/Eaton-23542 ... T&type=pdf

Questo è il differenziale che mi ha installato, rientra tra quelli elencati?
Avatar utente
Foto Utenteciskis
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28 giu 2020, 11:57

0
voti

[4] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utentelacoontfreed » 28 giu 2020, 23:47

ciskis ha scritto:Questo è il differenziale che mi ha installato, rientra tra quelli elencati?
è a sgancio instantaneo.
a pagina 39 eaton.document trovi gli "Antiperturbazione"
Avatar utente
Foto Utentelacoontfreed
40 1 1 2
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 3 nov 2019, 8:20

0
voti

[5] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utenteciskis » 29 giu 2020, 19:13

Ho parlato nuovamente con l'elettricista il quale afferma che il differenziale in Classe A montato va bene. Secondo lui è una dispersione importante. Mi ha detto di fare la prova staccando tutti gli elettrodomestici e stasera staremo a vedere il risultato. Aggiungo che aveva misurato il totale delle dispersioni pari a 17 mA. Sotto il differenziale vi sono: INDUZIONE, PRESE SERVIZIO, PRESE ELETTRODOMESTICI, GARAGE, CALDAIA, CLIMA, VMC, TERMOSTATI+SCALDASALVIETTE, ALLARME.
Secondo voi oltre ad insistere con l'installazione di un differenziale "Antiperturbazione", c'è altro da fare???
Avatar utente
Foto Utenteciskis
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28 giu 2020, 11:57

0
voti

[6] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 29 giu 2020, 20:47

Aumentare il numero di differenziali in modo da ridurre le dispersioni viste da ciascuno di essi
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.373 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2542
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[7] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto Utenteivano » 29 giu 2020, 23:45

e' la soluzione migliore
Avatar utente
Foto Utenteivano
881 1 3 4
Master
Master
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[8] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 30 giu 2020, 0:19

17mA non sono pochi
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.462 3 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1790
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[9] Re: Scatto differenziale

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 30 giu 2020, 2:21

Con tutti i carichi dotati oggi di elettronica in un abitazione, l'idea di avere un solo differenziale per tutto l'impianto, non è più percorribile.
Tutte le apparecchiature di questo tipo hanno dei filtri per la riduzione dei disturbi condotti in rete, con delle capacità Y che drenano corrente verso terra nel normale funzionamento.
Sempre più si sta perseguendo la riduzione del consumo dei vari utilizzatori, tant'è che oggidì anche la centralina di antifurto non ha più un alimentatore lineare, ma quasi sicuramente switching.
è vero che 17mA non sono pochi, ma quasi sicuramente saranno dovuti al contributo dei vari carichi, senza avere una precisa causa.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.112 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1711
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti