Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione nominale relé

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Tensione nominale relé

Messaggioda Foto UtenteFabiotjet » 8 lug 2020, 21:09

Ciao a tutti,

Ho una domanda forse banale.
Mi serve un relè 5v per comandare un' applicazione a 230V (tensione di casa).

Avevo in casa quello che vedete sulla destra in foto, ma vedendo la stampigliatura parla solo di 120V AC.
Anche cercando in rete non ho trovato informazioni in merito al fatto che potesse funzionare bene a 230, quindi oggi sono andato al mio negozio di elettronica di fiducia chiedendo un relè 5v 230v e mi hanno dato quello sulla sinistra.

Anche su questo mi sono accorto che é stampigliato solo 120V, come pure dichiarato nel datasheet su internet.

Vi chiedo a questo punto, sono ugualmente utilizzabili a 230V o rischio di friggerli?

Grazie.
Allegati
IMG_20200708_191435.jpg
Avatar utente
Foto UtenteFabiotjet
0 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 7 ago 2018, 11:29

0
voti

[2] Re: Tensione nominale relé

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 8 lug 2020, 21:13

Io penso che la massima corrente a 230 V sia di 500 mA.
Prendi con beneficio di inventario ciò che ti dico ed aspetta una voce più autorevole della mia.
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,4k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[3] Re: Tensione nominale relé

Messaggioda Foto Utentemir » 8 lug 2020, 23:14

I circuiti sono controcorrente. Seguono sempre la massa

-Per rispondere utilizza il tasto [RISPONDI] e non il tasto [CITA], grazie.-
Avatar utente
Foto Utentemir
61,5k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 20688
Iscritto il: 19 ago 2004, 21:10

0
voti

[4] Re: Tensione nominale relé

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 8 lug 2020, 23:21

Fabiotjet ha scritto:Vi chiedo a questo punto, sono ugualmente utilizzabili a 230V o rischio di friggerli?

Rischi di friggerli. La distanza tra i contatti aperti potrebbe non essere sufficiente per garantire l'isolamento a 230 V.

I relè con bobina da 5 V e contatti da 230-250 V ac esistono, guarda qui per esempio.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
15,6k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2361
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti