Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Magnetotermico o anche differenziale?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Magnetotermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto Utentekleinpest » 29 lug 2020, 18:13

Volovo solo un charimento a fronte di aver saputo che la normativa dovrebbe dire, che basterebbe mettere appena a valle del contatore ed entro 3mtt da questo, solo un magnetormico da 6kA senza differenziale se non ci sono delle masse.

Nel quadro dove devo istallarlo ( che è quello condominiale ) c'è il nodo equipoteziale ed una massa che arriva nello stesso tubo a casa.

Ora, viasto che ho a che fare ora con l'elettricista, lui sostiene che ci vada per forza un differenziale....ma visto che già avevo aperto una lunfa discussione qui:https://www.electroyou.it/forum/viewtopic.php?f=3&t=80734
Dal nome:- Come...selettività fra tre quadri - Civile-

Mi ero già buttato giù uno "schizzo" su come realizzarlo...sulle precise indicazioni degli schemi postati li, ma, se mi mette un differenziale li mi va a monte tutto...

Insomma a normativa esistente, ora chi ha ragione?
Grazie infinite.
Avatar utente
Foto Utentekleinpest
88 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 15 gen 2012, 8:29

0
voti

[2] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto Utente6367 » 29 lug 2020, 18:48

kleinpest ha scritto:Nel quadro dove devo istallarlo ( che è quello condominiale ) c'è il nodo equipoteziale ed una massa che arriva nello stesso tubo a casa.



E' possibile che con un singolo guasto la massa vada in tensione?
Avatar utente
Foto Utente6367
19,7k 5 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6271
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00

0
voti

[3] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto Utentekleinpest » 29 lug 2020, 19:06

Proprio non saprei che dirti....non faccio l'ellettricista.

Sono un perito Elettronico ma da quasi sempre mi occupo di tutt'altro....
Avatar utente
Foto Utentekleinpest
88 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 15 gen 2012, 8:29

0
voti

[4] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 30 lug 2020, 10:00

kleinpest ha scritto:

Nel quadro dove devo istallarlo ( che è quello condominiale )


Devi installare l'interruttore generale del tuo impianto all'interno di un quadro condominiale ? ?%
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.423 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2566
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[5] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto Utentelillo » 30 lug 2020, 12:54

Foto Utentekleinpest ha scritto:lui sostiene che ci vada per forza un differenziale

sostiene male, se sostiene che ci vada a prescindere.
è improbabile che tu abbia masse lungo il percorso.
Avatar utente
Foto Utentelillo
18,9k 7 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3713
Iscritto il: 25 nov 2010, 11:30
Località: Nuovo Mondo

0
voti

[6] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto Utentekleinpest » 30 lug 2020, 13:49

Goofy ha scritto:
kleinpest ha scritto:

Nel quadro dove devo istallarlo ( che è quello condominiale )


Devi installare l'interruttore generale del tuo impianto all'interno di un quadro condominiale ? ?%


Scusa, mi sono spiegato male ( il locale contatori "condominiali " è condominiale), ma naturalmente solo nello spazio dedicato ( dove arriva solo il mio generale ENEL) e, quindi solo per la la mia personale linea.

Ogni utenza e condomino ha il suo spazio, io lo farei quindi solo per il mio impianto/linea-

Spero, ora, di esserermi spiegato meglio.
Avatar utente
Foto Utentekleinpest
88 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 15 gen 2012, 8:29

0
voti

[7] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 30 lug 2020, 16:37

kleinpest ha scritto:
Insomma a normativa esistente, ora chi ha ragione?


L'interruttore differenziale serve:
- per la protezione dai contatti indiretti
- per la protezione di alcuni tipi di linea in locali a maggior rischio in caso di incendio (escludiamo che questo sia il tuo caso)

Se non ci sono masse non c'è la possibilità di avere un contatto indiretto, il differenziale non serve.
Se c'è una massa, il differenziale serve.
Che cosa significa
c'è [...] una massa che arriva nello stesso tubo a casa.
:?:
Intendi che c'è un conduttore gialloverde che va dal nodo equipotenziale condominiale fino al tuo appartamento?
Questo conduttore isolato non sarebbe una massa.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.423 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2566
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

6
voti

[8] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto UtenteMike » 31 lug 2020, 9:38

kleinpest ha scritto:Insomma a normativa esistente, ora chi ha ragione?
Grazie infinite.


La norma prescrive la protezione contro:
- sovracorrenti
- cortocircuito
- contatti diretti
- contatti indiretti

La protezione dalle sovracorrenti la puoi fare a valle sul centralino d'appartamento, quella dal cortocircuito può essere svolta dal dispositivo limitatore integrato nel misuratore di proprietà del distributore di energia in determinate condizioni (vedi CEI 0-21 unica norma gratuita). Per la protezione dai contatti diretti le parti in tensione non devono essere accessibili (involucri). Rimane la questione contatti indiretti. Se dal punto di consegna fino al primo differenziale presente nel centralino d'appartamento ci sono delle masse, allora devi installare il differenziale a monte, altrimenti non è necessario.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

3
voti

[9] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 31 lug 2020, 10:07

Bentornato Foto UtenteMike
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.423 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2566
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[10] Re: Magnetoermico o anche differenziale?

Messaggioda Foto UtenteMike » 31 lug 2020, 16:07

Goofy ha scritto:Bentornato Foto UtenteMike


Grazie Foto UtenteGoofy O_/
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
52,0k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14293
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 37 ospiti