Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
Benvenuti al blog elettrico di MASSIMO-G. Visita il suo
Foto Utente

L'elettrotecnico

Una professione desiderata


Gli ultimi articoli di MASSIMO-G

pubblicato 1 anno fa, 716 visualizzazioni

Questo non vuole essere un vero e proprio articolo ma solo l’occasione per pubblicare qualche foto interessante. Al lavoro mi trovo spesso a scattare foto che a volte archivio insieme alla documentazione della commessa, invece altre volte, dopo averle utilizzate, le cancello semplicemente. In questo caso avevo scattato le foto di un quadro durante la sua costruzione. Il particolare che volevo mettere in evidenza, che in modo casuale è messo in risalto dalle immagini, è la segregazione del quadro. Per forma di segregazione si intende la separazione fisica tra gli elementi caratteristici sul quadro: unità funzionali , sbarre e terminali per conduttori esterni. La segregazione può essere metallica o non metallica e deve realizzare almeno una delle due condizioni seguenti:

[...]

pubblicato 7 anni fa, 14.427 visualizzazioni

Il progettista e l’installatore che dovranno mettere in servizio una cabina elettrica di utente allacciata alla rete di media tensione devono impostare la protezione generale (ovvero del DG) e ,se presente, la protezione di interfaccia (ovvero del DI) secondo le richieste del distributore, illustrate in un’apposita lettera di cui riportiamo un esempio. Il distributore a cui facciamo riferimento in questo caso è l’Enel , che è il più diffuso a livello nazionale, ed è quindi quello con cui è più usuale confrontarsi. Comunque la situazione italiana è piuttosto variegata, con tanti distributori locali (municipalizzate o similari), che pur rappresentando in termini assoluti realtà piuttosto piccole (a parte eccezioni come Acea di Roma o A2A di Milano ), hanno una loro certa importanza in determinati ambiti locali. Questi distributori minori trasmettono documenti di taratura delle protezioni che talvolta possono essere totalmente diversi da quelli di Enel, sia sotto il profilo formale che sostanziale

[...]

pubblicato 11 anni fa, 6.972 visualizzazioni

Interblocchi nelle cabine MT/bt: gradirei avere alcune indicazioni (sono un progettista alle prime armi...) [...]

pubblicato 11 anni fa, 14.379 visualizzazioni

Che differenza esiste tra un normale TA ed un TA omopolare? [...]

pubblicato 11 anni fa, 1.803 visualizzazioni

Cosa sono le funzioni L, S, I, G? [...]

pubblicato 12 anni fa, 23.107 visualizzazioni

Le novità introdotte nell'ultima versione della direttiva dell'ENEL ( giugno 2006) per gli allacciamenti in MT [...]

pubblicato 12 anni fa, 10.808 visualizzazioni

Potreste darmi una mano per impostare il progetto di una cabina? Sono uno studente di ingegneria elettrica. Non desidero lo svolgimento completo, ma data la mia inesperienza gradirei avere delle indicazioni che mi facciano comprendere com'è la pratica impiantistica.
Riporto i dati del problema:

Potenza complessiva dei carichi:763KVA a cosf� 0.65
tensione di esercizio:15/0.4 KV
corr di cto.cto trifase in MT:12.5KA
corrente di guasto a terra in MT:210A
tempo eliminazione guasto a terra i MT:0.55s
trafo � distante da quadro geneale :18m
trafo distante dal collettore di terra: 15m
quadro generale distante 19m dal collettore di terra.
dal QG parte una linea lunga 111m e il carico da alimentare � di 185KW a cosf� 0.6
[...]

pubblicato 12 anni fa, 5.685 visualizzazioni

Perché si usa e come si calcola la resistenza di antiferrorisonanza dei TV? [...]

pubblicato 12 anni fa, 6.565 visualizzazioni

L'ing. Martini ha sollecitato, per il sito, qualche contributo che, scostandosi dal modo consueto di affrontarne le tematiche, le esaminasse dal punto di vista del rapporto che il tecnico ha con esse e che diventa, nel tempo, una parte essenziale della sua vita. Ho perciò "rubato" un pomeriggio al mio lavoro mettendomi alla prova per vedere quali considerazioni ritenevo di poter fare. Confesso che davanti al computer, dopo aver lanciato il Word processor, non sapevo di preciso dove sarei andato a parare. Ma lasciando liberamente scorrere i pensieri, mi sono accorto che cercavo di capire cos'è il mio lavoro, perché l'ho scelto, che cosa mi ha insegnato, come bisogna farlo. [...]

pubblicato 12 anni fa, 1.991 visualizzazioni

Come si scelgono le soglie di intervento dei relè di protezione richiesti dalla DK 5600 IV edition? Sono uno studente e nel progetto che devo svolgere per il prossimo esame c'è una cabina. Questi sono i dati:
-Tensione: 20 kV
-Potenza di cortocircuito della rete nel punto di consegna: 600 MVA (corrente di cortocircuito nel punto di consegna pari a circa 14,4 kA)
-Corrente massima di terra (o corrente di guasto a terra): 200 A
-Tempo di intervento delle protezioni: 0,6 s
Potenza effettiva richiesta: CIRCA 220 kW
Trasformatore in olio serie PROL e a raffreddamento con circolazione naturale di olio e di aria.
-Potenza nominale: 315 KVA primario/secondario:triangolo/stella -tensione di isolamento: 24 kV -tensione max al primario: 22,8 kV -tensione al secondario: 400 V -Gruppo vettoriale: DYN 11 -Frequenza: 50 Hz -Perdite a vuoto: 750 W -Perdite a carico: 3800 W -Tensione di cortocircuito: 4% della tensione nominale [...]

Chi sono

MASSIMO-G - profilo

Nome: Massimo Gandini

Reputation: 12.132 6 9 12

Web: http://www.saiepiacenza.com

I miei ultimi post dal forum

  • molle interruttori MT

    Nel precedente post mi ero in effetti spiegato male spiegando il caricamento manuale delle molle, o almeno non ero stato preciso. Infatti una... 21:07

  • Scatto protezione 51

    Uno che interessa solo il lato media (ovviamente) che è disaccoppiato dalla bassa. 56 ampere lato media corrispondono a più di 2000A lato bassa... 12:47

  • Scatto protezione 51

    La quasi totalità degli scatti intempestivi avviene sul 51N per i noti motivi (collegamento errato delle calze degli schermi dei cavi che devono... 12:47

  • Scatto protezione 51

    Il tempo minimo con un trafo 630kVA con seconda soglia a 50 ampere CHE mi dà minimo secondo allegato F è di 0.405s quindi 0.43 è sicuramente... 12:47

  • Scatto protezione 51

    Il metodo dell'allegato F della guida 99-4 è ampiamente cautelativo , come ho scritto più volte, ho potuto verificarlo in svariate occasioni con... 12:47

  • Scatto protezione 51

    Allo spunto del trasformatore il ritardo di 430ms con impostato circa il doppio della corrente nominale del trasformatore non dovrebbe dare uno... 12:47

  • Montaggio fusibili prima dello scaricatore di sovratensione

    Ma guarda io non li conosco i tuoi scaricatori (noi in campo industriale usiamo soprattutto Dehn , Contrade, Abb e Schneider) , ma un normalissimo... 19:42

  • Montaggio fusibili prima dello scaricatore di sovratensione

    Lo scaricatore è bene metterlo vicino alle apparecchiature da proteggere, quindi se lo scaricatore è nel quadro di casa (ero convinto fosse... 19:42

  • Scatto protezione 51

    Il valore impostato deve essere congruente in quel caso con i deep switch dietro sul modulo CCA670. Strano che non si sia la soglia di corto circuito 12:47

  • Scatto protezione 51

    Se è cosi va bene....non dovrebbe causare problemi con un trafo da 630kVA, si puo tranquillamente alzare ma non dovrebbe essere causa di scatti... 12:47

Vai al Forum


Cerca nel blog di MASSIMO-G