Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

11
voti

L'alimentatore per antenna Tv.

L'alimentatore di un impianto di antenna Tv ,assolve il compito di alimentare l'amplificatore da palo fissato sul palo di sostegno isnieme agli altri elementi di antenna, e questo compito viene svolto attraverso il cavo coassaiale di discesa del segnale Tv realizzando così un sistema di "telealimentazione".

L'alimentatore è di tipo lineare, ovvero composto da un trasformatore-ponte raddrizzatore-condensatore elettrolitico-resistenza/diodo zener; quest'ultimo componente stabilizza la tensione di uscita al valore di 12 V, si trova successivamente una bobina di blocco per la componente RF: choke ( http://en.wikipedia.org/wiki/Choke_%28electronics%29) in serie al positivo di alimentazione (telealimentazione) per l'amplificatore, e dallo stesso positivo attraverso un altro condensatore ceramico si fornisce il segnale di uscita per il TV. Uno schema tipo :


Le caratteristiche di un alimentatore TV, sono la tensione di telealimentazione di 12 V stabilizzata e l’intensità di corrente che può fornire, in genere minore/uguale a 100 mA, tenendo presente che il valore dipende dalle caratteristiche di assorbimento dell’amplificatore installato. Per quanto riguarda i centralini a larga banda questi risultano essere autoalimentati,ovvero hanno al loro interno un proprio alimentatore dedicato.

4

Commenti e note

Inserisci un commento

di ,

Salve ABoni,preferisco rispondere qui e non in MP alla sua richiesta che non posso soddisfare, in quanto lo schema indicato seppur rispecchia quello degli alimentatori lineari per ant.tv risulta essere di principio e a scopo illustrativo per eventuali verifiche sul suo possibile funzionamento, del resto visto l'esiguo costo degli alimentatori di questo tipo la loro realizzazione in proprio è scarsamente conveniente,considerando tra l'altro non facilmente reperibili le bobine di blocco. Un saluto mir

Rispondi

di ,

Gent. vi scrivo perchè ho trovato interessante l'articolo e vi chiedo se potreste dirmi il valore dei componenti utilizzati. In attesa di vostra risposta vogliate gradire distinti saluti. GRAZIE!!! ABoni

Rispondi

di ,

Grazie elettrodomus,hai ben detto per me è un ripasso itinere...:-)

Rispondi

di ,

Trovo sia molto utile la tua disamina dei componenti degli impianti d'antenna, per chi è alle prime armi e per chi ha bisogno di un ripasso ;). Ciao e grazie mir.

Rispondi

Inserisci un commento

Per inserire commenti è necessario iscriversi ad ElectroYou. Se sei già iscritto, effettua il login.