Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Controllo inverter Simulink

Strumenti informatici per la matematica applicata, le simulazioni, il disegno: Mathcad, Matlab, Scilab, Microcap, PSpice, AutoCad ...

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto Utentedimaios

0
voti

[1] Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto UtenteTerrybogard » 11 giu 2014, 10:56

Ciao a tutti. Sto effettuando una tesi su una modellazione di uno stadio di conversione AC/DC su un aereo.
In pratica,per la conversione, sono stati utilizzati 3 inverter messi in parallelo (modulazione interleaved).
Mi sto occupando del controllo di essi e ho effettuato un controllo in cascata,costituito da 2 anelli: un anello interno,che si occupa del controllo della corrente e uno esterno che invece si occupa del controllo della tensione e che ha una dinamica più lenta rispetto al controllo in corrente.
Ora,il controllo della tensione continua è unico(in pratica viene confrontato il valore misurato nel plant con un valore di riferimento),mentre per la corrente abbiamo 3 controlli (poiché sono 3 gli inverter),quindi il segnale che esce dal controllo in tensione deve essere diviso per 3. Avete dei consigli su come fare?
Ecco l'immagine del controllo.I blocchi CONTROLLO1,CONTROLLO2,CONTROLLO3 sono quelli in corrente riferiti agli inverter.
Immagine
grazie!
Avatar utente
Foto UtenteTerrybogard
5 1 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 18 giu 2009, 10:01

0
voti

[2] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto Utentemrc » 11 giu 2014, 14:17

Ciao Foto UtenteTerrybogard.

La tua immagine è troppo piccola ( non è leggibile ), inoltre, le immagini da server esterni non sono ammesse.
Gli schemi elettrici ( compresi quelli a blocchi ) vanno eseguiti utilizzando FIDOCADJ, ai seguenti link trovi le guide all' uso:

http://www.electroyou.it/elettrodomus/w ... -per-tonni

http://www.electroyou.it/darwinne/wiki/fidocadj

Leggi le regole del forum.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3866
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[3] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto UtenteTerrybogard » 11 giu 2014, 15:06

Ciao! scusami non sapevo di questa cosa.
Siccome lo schema è fatto su simulink trovo difficile disegnarlo su un altro software.
In alternativa,posso postare un link da cui scaricare l'immagine?
Ultima modifica di Foto UtenteTerrybogard il 11 giu 2014, 15:14, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto UtenteTerrybogard
5 1 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 18 giu 2009, 10:01

0
voti

[4] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto Utentemrc » 11 giu 2014, 15:13

Terrybogard ha scritto:In alternativa,posso postare un link da cui scaricare l'immagine?

No.
Come ti dicevo:
mrc ha scritto:...le immagini da server esterni non sono ammesse....

Terrybogard ha scritto:...Siccome lo schema è fatto su simulink trovo difficile disegnarlo su un altro software.

Per imparare ad usare FIDOCADJ ti basta una mezz' ora.
Leggi le guide, di cui, ti ho indicato i link nel mio precedente post.
L' utilizzo di FIDOCADJ non è difficile, uno schema a blocchi come il tuo si esegue in qualche minuto.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3866
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[5] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto UtenteTerrybogard » 11 giu 2014, 15:17

mrc ha scritto:
Terrybogard ha scritto:In alternativa,posso postare un link da cui scaricare l'immagine?

No.
Come ti dicevo:
mrc ha scritto:...le immagini da server esterni non sono ammesse....

Terrybogard ha scritto:...Siccome lo schema è fatto su simulink trovo difficile disegnarlo su un altro software.

Per imparare ad usare FIDOCADJ ti basta una mezz' ora.
Leggi le guide, di cui, ti ho indicato i link nel mio precedente post.
L' utilizzo di FIDOCADJ non è difficile, uno schema a blocchi come il tuo si esegue in qualche minuto.


vabene. Poi cosa devo postare? L'immagine del circuito fatto oppure il file stesso realizzato su FIDOCADJ?
Avatar utente
Foto UtenteTerrybogard
5 1 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 18 giu 2009, 10:01

0
voti

[6] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto Utentemrc » 11 giu 2014, 15:20

Devi postare lo schema usando il "tasto" fcd ( si trova nella barra da dove editi i post ).

Comunque è tutto scritto nelle guide che ti ho indicato.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3866
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

1
voti

[7] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto UtenteTerrybogard » 11 giu 2014, 15:38


spero sia chiaro. La Id_tot è il segnale che esce dal controllo a monte in tensione. Ma essa deve essere divisa per i 3 inverter prima che entrino nel controllo in corrente che si trova all'interno di ciascun blocco CONTROLLO. Non so però come dividerla (ad esempio mettendo un guadagno pari a 1/3).
Avatar utente
Foto UtenteTerrybogard
5 1 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 18 giu 2009, 10:01

0
voti

[8] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto UtenteTerrybogard » 11 giu 2014, 22:26

nessuno può darmi dei consigli? :(
Avatar utente
Foto UtenteTerrybogard
5 1 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 18 giu 2009, 10:01

0
voti

[9] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto Utenterini » 12 giu 2014, 0:08

Non riesco a capire il tuo ragionamento. Dici che stai modellando uno stadio di conversione AC/DC e poi parli di inverter :?

La id_tot deve essere divisa per 1/3 qualora i 3 carichi richiederebbero la medesima corrente e questo vuol dire che alimentano tre carichi uguali, ad esempio tre resistenze da 10 Ohm, faccio per dire.

In generale non posso dire come si divide la corrente, ho bisogno di altre informazioni. Ad esempio, ammettiamo che hai dei convertitori AC/DC. Ora se questi tre convertitori fornisco una tensione in uscita uguale tra di loro e il carico che alimentano è uguale, allora in questo caso mi verrebbe da dire da dividere per 1/3 la corrente totale.
Terrybogard ha scritto:Non so però come dividerla

In sostanza dipende dalla tensione di uscita dai convertitori e dalle caratteristiche del carico.
rini - \existslectroYou
Avatar utente
Foto Utenterini
1.345 2 5 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 460
Iscritto il: 17 dic 2007, 1:04
Località: Bologna \ Salento

0
voti

[10] Re: Controllo inverter Simulink

Messaggioda Foto UtenteTerrybogard » 12 giu 2014, 9:33

rini ha scritto:Non riesco a capire il tuo ragionamento. Dici che stai modellando uno stadio di conversione AC/DC e poi parli di inverter :?

La id_tot deve essere divisa per 1/3 qualora i 3 carichi richiederebbero la medesima corrente e questo vuol dire che alimentano tre carichi uguali, ad esempio tre resistenze da 10 Ohm, faccio per dire.

In generale non posso dire come si divide la corrente, ho bisogno di altre informazioni. Ad esempio, ammettiamo che hai dei convertitori AC/DC. Ora se questi tre convertitori fornisco una tensione in uscita uguale tra di loro e il carico che alimentano è uguale, allora in questo caso mi verrebbe da dire da dividere per 1/3 la corrente totale.
Terrybogard ha scritto:Non so però come dividerla

In sostanza dipende dalla tensione di uscita dai convertitori e dalle caratteristiche del carico.

si perdonami è stato sicuramente un errore di battitura,ovviamente la conversione è DC/AC. I tre blocchi evidenziati nello schema contengono il controllo in corrente di ciascun inverter e il duty cycle.
I 3 inverter in parallelo alimentano una sbarra AC a 230 V e 400 Hz.
Il segnale che esce dal controllo a monte in tensione viene convertito(sempre all'interno dei 3 blocchi) inizialmente nelle coordinate d,q e 0. Quindi,si effettuano i controlli in corrente,solo che per la iq e i0 il riferimento è 0 perché dal controllo di esse voglio che siano nulle,mentre per la id il riferimento,nel controllo, è proprio il segnale che esce dal controllo in tensione che,come ho scritto,è unico e quindi deve essere diviso per i 3 inverter. Il mio problema è proprio come farlo,se inserendo un guadagno pari a 1/3 o non so cosa.
Avatar utente
Foto UtenteTerrybogard
5 1 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 18 giu 2009, 10:01


Torna a Programmi applicativi: simulatori, CAD ed altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti