Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata
Benvenuti al blog elettrico di Boccaccio. Visita il suo
Foto Utente

BlogHome

Notizie di domotica


Gli ultimi articoli di Boccaccio

pubblicato 6 anni fa, 85 visualizzazioni

Modena dal 14 al 18 Novembre

Parole chiave: costruire e riqualificare “sostenibile”

Torna dal 14 al 18 novembre a Modena, la Settimana della BioArchitettura e della Domotica. Un viaggio lungo una settimana, per fare il punto su quanto fatto e su quanto si sta progettando nel campo della domotica, dell’architettura sostenibile e del risparmio energetico puntando i riflettori sul nostro territorio ma guardando anche agli esempi nazionali e internazionali, pensando alle nuove realizzazioni senza però dimenticare l’importanza della riqualificazione e valorizzazione dell’esistente. Questo, in sintesi, il menù della Settimana della BioArchitettura e della Domotica, promossa da Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, Bioecolab e Laboratorio di Domotica, che si terrà a Modena dal 14 al 18 novembre. Il programma della rassegna è molto ricco e all’avanguardia così come i temi affrontati. Si prevedono nel corso della settimana: seminari tecnici, tavole rotonde, convegni e lezioni magistrali. La manifestazione si apre il 14 novembre con una sessione dedicate agli “Strumenti economici per una riqualificazione sostenibile”, prosegue martedì 15 settembre con un convegno dedicato alla “Progettazione, gestione e manutenzione per l’efficienza delle edilizia pubblica”, nel quale interverrà l’architetto Altoatesino Micheal Tribus che opera da anni integrando i canoni del risparmio energetico e della bioedilizia uniti ad un linguaggio architettonico moderno ed elegante con la presentazione di una scuola passiva, la sessione pomeridiana “Energia e normativa: sviluppi del panorama nazionale e novita’ in Regione Emilia Romagna” si dedica agli aggiornamenti normativi del settore dal quadro nazionale verso il panorama della Regione Emilia Romagna con l’Assessore Regionale Gian Carlo Muzzarelli che presenterà il “Secondo piano triennale attuativo del piano energetico Regionale” e l’architetto Stefano Stefani con un intervento sulla disciplina regionale in materia di rendimento energetico degli edifici e le modifiche introdotte con la dgr 1366/2011. Il giorno seguente si parlerà di “Sostenibilità e domotica nelle strutture ricettive, a seguire una tavola rotonda sulla “Riqualificazione sostenibile in ambiti urbani consolidati” nella quale verranno coinvolti vari soggetti che a vario titolo partecipano alla trasformazione e alla riqualificazione del territorio dai rappresentanti degli ordini e collegi professionali, associazioni di categoria. Per il tardo pomeriggio di giovedì 17 novembre si evidenzia la conversazione dal titolo: “Il Museo Casa Enzo Ferrari’, un esempio di sostenibilità ambientale a Modena”, progetto d’avanguardia dello scomparso Jan Kaplicki capo-progetto dell’innovativo lavoro modenese, ne discuteranno Andrea Morgante progettista particolarmente attento ai temi della sostenibilità e dell’innovazione e Luca Gibello caporedattore del Giornale dell’Architettura, l’intervista corredata da immagini inedite si concentrerà sul tema: dal progetto alla realtà, come e cosa è cambiato dalla carta al cantiere. L’evento della giornata conclusiva della manifestazione il 18 novembre sarà poi la premiazione e presentazione del “Premio Sostenibilità 2011” che ogni anno valorizza i migliori progetti di bioarchitettura e urbanistica sostenibile e che quest’anno per la prima volta si è esteso su scala nazionale coinvolgendo con successo realizzazioni provenienti da tutta Italia. A seguire “AZERO: progettare e costruire edifici a energia quasi zero”, l’incontro organizzato in collaborazione con EdicomEdizioni presenterà strategie, accorgimenti e casi studio per progettare e costruire edifici a energia quasi zero. L’edizione 2011 della Settimana sarà visibile in versione integrale attraverso la Web TV della Settimana della Domotica e Bioarchitettura.Sarà inoltre possibile seguire l’evento, oltre che sul sito dedicato www.settimanabioarchitetturaedomotica.it

[...]

pubblicato 6 anni fa, 143 visualizzazioni

Video di una semplice introduzione alla programmazione dei PLC per Domotica HomePLC in Standard EN61131-3. [...]

pubblicato 7 anni fa, 513 visualizzazioni

Le applicazioni di Domotica di secondo livello richiedono disponibilità di acquisizione caratteristiche dell'automazione di tipo professionale, l'uso di Standard come DALI, DMX, Modbus RTU ecc.. come l'uso di specifiche periferiche per l'acquisizione real time di segnali dal campo si rendono necessari per lo sviluppo di soluzioni di sistemi automatici di controllo la dove siamo richieste queste funzionalità. Il dispositivo per l'acquisizione di Frequenze e per il conteggio permette di leggere segnali distribuiti fino ad oggi non utilizzabili nei sistemi di domotica di primo livello. [...]

pubblicato 8 anni fa, 215 visualizzazioni

Domotica ed applicazioni speciali in contesto di disabilità [...]

pubblicato 9 anni fa, 1.775 visualizzazioni

Con l'introduzione della programmazione Standard IEC113-3 l'Italia è stata la promotrice del cambiamento in atto nella Home Automation, un concetto questo paragonabile a una vera è propria rivoluzione nella tipologia sia progettuale che di installazione per non discutere poi dei tempi di messa in marcia e Debug dell'impianto che si vanno cosi a allineare alla classica automazione. Ecco un'analisi sintetica sulle principali tecnologie in campo. Le soluzioni basate su Pannelli operatore e PC sono sicuramente una pratica dovuta alla mancanza di un vero dispositivo di controllo dedicato; l'affidabilità del sistema è legata 1:1 a quella del pannello/PC per cui non sempre è delle più longeve. Sfruttando la potenza di calcolo di un PC si possono però implementare delle valide soluzioni d'interfaccia grafica, ma per quanto riguarda però i dispositivi non esiste uno Standard di riferimento, quindi spesso molte soluzioni sono fini a se stesse ,e salvo alcune eccezioni, sono sempre gestite direttamente dal produttore. [...]

pubblicato 9 anni fa, 1.522 visualizzazioni

In controtendenza con la crisi attuale la domotica programmabile in standard IEC1131-3 gode di un forte interesse da parete del mercato e vede i sui trend in continua espansione. [...]

pubblicato 9 anni fa, 898 visualizzazioni

Corso di specializzazione e riqualificazione per tecnici in automazione e operatori in tecnologia domotica [...]

pubblicato 9 anni fa, 311 visualizzazioni

Come rendere gli impianti domotici completamente indipendenti dall'impianto condominiale. [...]

pubblicato 9 anni fa, 619 visualizzazioni

Corsi di formazione a Firenze, 13 e 14 novembre 2008 [...]

pubblicato 9 anni fa, 5.541 visualizzazioni

Concetto innovativo, nato in Italia, che è sinonimo di Controllore Logico Programmabile (PLC) per l'Home Automation (Domotica), caratterizzato da un sistema di apparati sviluppati appositamente seguendo gli standard industriali, ma con l'implementazione di caratteristiche proprie dell'automazione domestica.

Le caratteristiche che contraddistinguono il PLC domotico da quello industriale vanno dal range esteso della tensione di alimentazione (che nell'industriale è prevalentemente fissata a 24 Vdc, mentre in ambiente domotico è richiesta una maggiore versatilità) alle librerie specifiche per l'automazione di funzioni domotiche.

I software di programmazione devono fare riferimento agli standard internazionali IEC1131-3 e comprendere di base almeno i due linguaggi grafici per eccellenza, il Ladder (Schema a contatti) e il Functional Block (Blocchi logici); sono ammessi anche altri linguaggi oltre a questi.

[...]
1

Chi sono

Boccaccio - profilo

Reputation: 255 1 3 7

I miei ultimi post dal forum

  • Scelta della domotica

    Vedi jey quando sento qualcuno che cerca un sistema di Domotica partendo da protocolli e marche mi viene "seriamente" da ridere!... 22:51

  • Domotica luci economica

    Frequenza 315 MHz : non utilizzabile ne in Italia ne in Europa. Pertanto niente CE. Grazie SerTom, non mi ero accorto di questo particolare... 11:11

  • Progetto OpenHAB per HomePLC Linux

    si parla di Domotica Open Source nativa (basata su Linux e Java Standard e non su estrapolazioni empiriche) e su un potente sistema hardware/Linux... 00:30

  • Domotica luci economica

    Premesso che questa non è domotica in quanto non svolge nessuna funzione automatica, ma è un semplice telecomando RF con più riceventi dove ogni... 11:11

  • Domotica luci economica

    un prodotto analogo a quello in oggetto necessita di relè aggiuntivo secondo voi? Il relè da utilizzare dipende solo dal tipo di carico che... 11:11

  • Domotica luci economica

    Bene, allora scegli il distributore che ha eseguito la certificazione CE sul prodotto. Va notato che il fatto che un prodotto sia venduto da... 11:11

  • Domotica luci economica

    I componenti mi sambrano un po' "amatoriali" secondo voi rischio di mandare a fuoco la casa o al max si rompe il relais. non stai... 11:11

  • Scelta della domotica

    Personalmente prediligo i plc ad uso domestico con tutti i vantaggi che ne derivano, ma l'installazione e la programmazione vanno affidati a... 22:51

  • Crepuscolare per tapparelle motorizzate

    Qualcuno sa come vengono realizzati questi impianti? si si fanno, non col cablaggio classico ma semmai con sistemi dedicati che possono fare... 19:27

  • Crepuscolare per tapparelle motorizzate

    In effetti è più complesso di come viene pensato nella richiesta, il fatto che ci sia luce non intende che vi sia irradiazione di calore diretto,... 19:27

Vai al Forum


Cerca nel blog di Boccaccio